Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Chi ospita più rifugiati in Europa

Immagine di copertina
Credit: Reuters/Stringer

Una tabella dell'Unhcr mostra quali sono i paesi in Europa che ospitano il maggior numero di rifugiati

In queste ore si è tornato a parlare moltissimo di accoglienza dei migranti, in seguito al contenzioso tra Italia e Malta per la vicenda della nave Aquarius.

Domenica 10 giugno il ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvininon ha concesso l’autorizzazione alla nave, in navigazione nel Mediterraneo con 629 migranti a bordo, di fare ingresso in un porto italiano.

Il titolare del Viminale ha scritto in merito una lettera urgente alle autorità maltesi per comunicare che il porto della Valletta è quello “più sicuro”, dunque spetta a loro concedere il via libera all’attracco.

Le autorità maltesi hanno immediatamente risposto a Salvini sostenendo che l’accoglienza della nave Aquarius “non è loro competenza”.

Vanessa Frazier, ambasciatore di Malta in Italia, intervistata da TPI ha detto che “l’operazione SAR (search and rescue) nel Mediterraneo è avvenuta nella SAR libica coordinata dal centro MRCC di Roma. Per cui è assolutamente escluso che i migranti debbano essere sbarcati a Malta”.

Ovviamente va sottolineato che la questione dei migranti è molto sfaccettata: le persone a bordo della nave Aquarius, una volta sbarcate in uno stato, potrebbero avviare la procedura per la richiesta di asilo politico. Non è detto però che tutti ne abbiano diritto.

In generale, bisogna sempre ricordarsi di distinguere tra rifugiati, che hanno appunto diritto all’asilo politico, e migranti che, pur tentando di fuggire da condizioni di povertà e miseria, non hanno però lo status di rifugiati.

Anche il dato sui migranti presenti in un singolo stato deve quindi tenere conto di questa distinzione. La tabella dell’UNHCR che vi proponiamo qui sotto fa riferimento al 2016, e indica il numero di rifugiati per paese ogni 1000 abitanti.

Come si può notare, l’Italia ospita meno rifugiati rispetto a molti altri paesi europei. Come detto, questo dato si riferisce però solo alle persone che hanno diritto all’asilo politico, e non tiene conto dei migranti irregolari e di quelli che, sbarcati nei singoli paesi, attendono che la loro domanda di asilo venga valutata.

Ecco la tabella con i dati UNHCR ed elaborata da Le Nius:

Chi ospita più rifugiati europa

Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Esteri / Orban: "La nostra legge non è contro i gay ma sulle famiglie, non la ritiriamo"
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Esteri / Così il dittatore torna “utile”: l’Ue offre 3,5 miliardi alla Turchia di Erdogan per bloccare i migranti
Esteri / Britney Spears: “Basta tutela paterna, rivoglio la mia vita”. E porta in tribunale la famiglia
Esteri / Scuole bombardate e senza corrente elettrica: a Gaza iniziano gli esami di maturità