Regno Unito, la star di Youtube Emily Hartridge muore in un incidente in monopattino

Di Marco Nepi
Pubblicato il 15 Lug. 2019 alle 09:42 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 19:46
0
Immagine di copertina

Regno Unito, star di Youtube Emily Hartridge morta in un incidente in monopattino

STAR DI YOUTUBE EMILY HARTRIDGE MORTA – È morta una delle più famose youtuber inglesi. Emily Hartridge, seguita da quasi 500mila fan sul canale di video e da quasi 50mila su Instagram, ha perso la vita all’età di 35 anni in un incidente in monopattino.

Sabato scorso, 13 luglio, Hartridge è stata travolta da un camion a Londra, nel quartiere di Battersea, non molto lontano da casa, mentre stava dirigendo a Green Park, nel centro della capitale, per partecipare a un convegno su donne e sanità mentale. Quello della 35enne è un incidente singolare. Lei è la prima vittima accertata alla guida di un monopattino elettrico.

emily hartridge morta

Prima dell’incidente, Emily aveva pubblicato su Instagram un messaggio contro il sessismo, dopo aver ricevuto delle offese da un utente. Ma nei suoi post recenti aveva anche parlato molto del suo desiderio di diventare mamma, dei suoi sforzi per avere un figlio con il compagno 27enne Jacob Hazell, ragion per cui aveva annunciato anche di aver congelato i suoi ovuli.

In un’intervista raccontò di aver conosciuto il suo compagno un paio di settimane dopo aver iniziato la procedura di congelamento degli ovuli.

> Le notizie di TPI POP

Alcuni giorni fa la star di YouTube e dei social aveva pubblicato una foto con una sua nipotina accompagnata dal messaggio: “I miei nipoti sono la distrazione di cui avevo tanto bisogno nello stato ‘ormonale’, stanco, gonfio ed emotivo in cui sono ora. Chi lo sa, un giorno, se tutto va bene, avrò un bambino tutto mio”.

La morte di Emily Hartridge ha riaperto nuovamente le polemica sull’uso dei monopattini elettrici nelle città. Di recente a Parigi ne è stato fortemente l’utilizzo dopo che sono riscontrati problemi. Ma anche grandi città stanno pensando di varare regole più stringenti.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.