Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Raid aerei uccidono nove civili e 22 jihadisti in Siria

Immagine di copertina

Nove membri della stessa famiglia sono rimasti uccisi nella provincia di Aleppo, mentre i miliziani estremisti sono stati colpiti nella vicina provincia di Idlib

Almeno nove persone, inclusi quattro bambini, sono rimasti uccisi in un raid aereo in un villaggio nell’area di Aleppo, nel nord della Siria, sotto il controllo dei ribelli.

Secondo quanto riferiscono gli attivisti, tutte le vittime appartengono alla stessa famiglia. La loro abitazione nel villaggio di Babka sarebbe stata colpita dal bombardamento alle prime ore di giovedì 12 gennaio 2017.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha inoltre riferito che almeno 22 miliziani estremisti, inclusi 16 appartenenti al gruppo Jabhat Fateh al-Sham (ex Fronte al-Nusra) tra cui due comandanti, sono stati uccisi nel corso di raid sulla provincia settentrionale di Idlib.

Non è chiaro quali aerei abbiamo compiuto le incursioni, ma si tratterebbe dell’aeronautica di Damasco nel primo caso e dei jet della coalizione internazionale anti-Isis guidata dagli Stati Uniti nel secondo.

Il 30 dicembre 2016 è entrato in vigore un cessate il fuoco su tutto il territorio siriano promosso da Russia e Turchia, che prelude a nuovi colloqui di pace ad Astana, capitale del Kazakistan.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Ti potrebbe interessare
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio