Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Commissione europea raggiunge un accordo con la Turchia sul piano per i migranti

Immagine di copertina

Al vertice dell'Unione europea, in corso in queste ora a Bruxelles, verranno discussi i dettagli sul programma proposto ad Ankara

Giovedì 15 ottobre la Commissione europea ha raggiunto un accordo con il governo turco sul piano d’azione riguardo alla crisi sui migranti.

La notizia è arrivata appena prima dell’inizio del vertice, iniziato nel pomeriggio a Bruxelles, durante la riunione dei rappresentanti permanenti. I dettagli riguardo al punto di incontro tra Europa e Turchia verranno chiariti dopo il vertice, in cui verrà dato il via libera effettivo al piano d’azione.

Nel programma vengono garantiti aiuti finanziari al Paese per circa tre miliardi di euro per riuscire ad affrontare al meglio l’arrivo dei migranti e il loro ricollocamento. La Turchia entrerebbe inoltre nella lista dei Paesi cosiddetti “sicuri”, ossia quelli caratterizzati dall’assenza di persecuzioni, tortura o trattamenti inumani, minaccia di violenze o guerre e in cui l’assegnazione dei visti di asilo è più rapida.

Alla Turchia viene chiesto in cambio di aumentare l’efficacia della propria guardia costiera, di aprire i nuovi centri per l’accoglienza dei migranti, costruiti negli ultimi mesi, e di regolamentare l’accettazione delle richieste d’asilo e la concessione dei visti.

Rivolgendosi al parlamento tedesco in mattinata, la cancelliera Angela Merkel aveva sottolineato l’importanza di uno sforzo di tutta l’Europa per gestire al meglio la situazione, ricordando che la Turchia ha un ruolo chiave nella crisi.

Dall’inizio del conflitto tra Bashar al-Assad e i ribelli, più di 4 anni fa, in Turchia sarebbero arrivati circa 2,4 milioni di rifugiati siriani. 

A Bruxelles, i membri del vertice stanno discutendo anche dell’avvio dei centri di registrazione – i cosiddetti hotspot – ossia le postazioni destinate alla registrazione di ogni migrante al momento del suo arrivo in Europa, che consentiranno di stabilire se si tratta di rifugiati a cui può essere garantito il diritto si asilo o se dovranno essere rimpatriati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente