Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:27
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Ordina cibo a domicilio per il fidanzato, il fattorino la gela: “L’ho trovato con una donna nuda sul divano”

Immagine di copertina
Kayla Speer (foto Facebook)

La ragazza voleva fare una sorpresa al suo partner, ma tramite il fattorino ha scoperto un'amara verità

Una terribile e grottesca disavventura sentimentale ha visto come protagonista una ragazza americana residente nello stato dell’Iowa.

Kayla Speer, 23 anni, ha raccontato su Twitter la sua triste storia, che ha segnato l’inevitabile fine della relazione con il fidanzato. La giovane stava portando avanti una relazione a distanza con un ragazzo che abitava a circa tre ore da West Burlington, la città dell’Iowa dove Kayla risiede

Un rapporto che sembrava funzionare, anche se i due giovani, a causa della distanza, non potevano vedersi quotidianamente. Proprio per colmare in parte questa lontananza, la ragazza aveva deciso di fare una sorpresa al suo partner, impegnato, almeno così diceva lui, in uno studio matto e disperato per gli esami universitari.

Kayla ha quindi chiamato un pony express e ha ordinato al fidanzato del cibo a domicilio. Un gesto tenero, di affetto, per mostrare vicinanza, ma che ha invece rivelato alla giovane una terribile verità.

Kayla ha chiamato il fast food Jimmy John’s e ha inoltrato l’ordine.

“Il mio ragazzo mi ha scritto per farmi sapere che avrebbe schiacciato un sonnellino. Quindi gli ho risposto dicendo: ‘Sta arrivando del cibo per te. Lascia una mancia, per favore’. Non l’ho più sentito e pensavo che stesse dormendo”, ha scritto la ragazza su Twitter.

Poco dopo, però, le è arrivata sì una chiamata, ma non da parte del fidanzato, bensì del fattorino. Quest’ultimo, colmo di imbarazzo, ha chiesto alla giovane studentessa se la persona a cui doveva portare il cibo fosse davvero il suo fidanzato, come gli avevano riferito.

Ricevuta risposta affermativa, il fattorino, con la morte nel cuore, ha preferito rivelare a Kayla la scena a cui aveva assistito: “Guardi solitamente non facciamo queste cose, ma penso che lei voglia saperlo. Quando sono entrato in casa ho visto lui con i boxer e una donna nuda sopra, sul divano”.

La ragazza, seppur distrutta da quanto aveva appreso, ha comunque ringraziato il fattorino per la sua onestà.

Anche la catena di fast food Jimmy John’s ha mostrato solidarietà alla giovane studentessa, non senza una punta di ironia, come dimostra questo tweet:

“Kayla, ci piacerebbe fare il catering per la tua festa di rottura del fidanzamento! Facci sapere l’indirizzo e dacci i dettagli e lo faremo!”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli