Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Pirelli Summer Promo
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Quasi un milione di civili sotto assedio in Siria secondo l’Onu

Immagine di copertina

Il numero è raddoppiato nell'arco di sei mesi, tra le nuove aree assediate la periferia di Damasco e l'area rurale del Ghuta

Sono quasi un milione le persone che vivono in stato di assedio in Siria. Il numero, fornito dal sottosegretario generale per gli affari umanitari e coordinatore degli aiuti d’emergenza delle Nazioni Unite Stephen O’Brien, è raddoppiato nell’arco di sei mesi, passando da circa 487mila a circa 974mila.

S&D

“I civili vengono isolati, affamati, bombardati, viene negata loro assistenza medica e assistenza umanitaria affinché si arrendano o scappino”, ha detto O’Brien, parlando al Consiglio di sicurezza Onu. Il funzionario sostiene che contro queste persone viene usata una “deliberata tattica della crudeltà”, soprattutto dalle forze del regime siriano di Bashar al-Assad.

La scorsa settimana sono ripresi gli intensi bombardamenti da parte dell’aviazione russa e siriana sul nord della Siria, e in particolare su Aleppo, dove secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) non ci sono più ospedali attivi a causa dei raid aerei.

“Coloro che stanno conducendo gli assedi sanno ormai che questo Consiglio non è apparentemente in grado oppure non vuole imporre la sua volontà o trovare un accordo sui passi che possano fermarli”, ha aggiunto O’Brien.

I luoghi dove sono stati posti nuovi assedii comprendono la periferia Damasco sotto il controllo dei ribelli, ma anche l’area rurale del Ghuta a est della capitale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gaza: oltre 34.180 morti. Hamas chiede un'escalation su tutti i fronti. Tel Aviv nega ogni coinvolgimento con le fosse comuni di Khan Younis. Libano, Idf: "Uccisi due comandanti di Hezbollah". Il gruppo lancia droni su due basi in Israele. Unrwa: "Impedito accesso ai convogli di cibo nel nord della Striscia"
Esteri / Gaza, caso Hind Rajab: “Uccisi anche i due paramedici inviati a salvarla”
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza, al-Jazeera: "Recuperati 73 corpi da altre tre fosse comuni a Khan Younis". Oic denuncia "crimini contro l'umanità". Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Macron chiede a Netanyahu "un cessate il fuoco immediato e duraturo". Erdogan: "Evitare escalation". Usa: "Nessuna sanzione per unità Idf, solo divieto di ricevere aiuti"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi