Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Per quanto tempo le tracce di droga restano nel nostro corpo

Non tutte le droghe hanno lo stesso tempo di permanenza nel corpo. Anche per la stessa sostanza i tempi variano per le tracce nel sangue, nell'urina e nei capelli

Di TPI
Pubblicato il 9 Mar. 2017 alle 10:44 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:43
0
Immagine di copertina

Spesso tutto ciò che circonda la droga è avvolto nell’ignoranza delle sue proprietà farmacologiche, e fa sì che molti dei consumatori non conoscano gli effetti di queste sul proprio corpo.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Un esempio è quello che riguarda la durata che impiegano le sostanze stupefacenti a svanire dal corpo umano, un tempo sul quale esistono diversi falsi miti.

Ogni droga lascia tracce nel corpo per una quantità di tempo diversa, e anche la stessa sostanza resta più o meno tempo rinvenibile a seconda che si parli di tracce nel sangue, nelle urine o nel tessuto dei capelli.

In generale si parla di tempi che durano molto più dell’effetto della droga in questione, e che in alcuni casi possono arrivare fino a novanta giorno dopo l’assunzione.

Il sito Business Insider ha creato alcune tabelle per sintetizzare quali siano i tempi di permanenza in ore e giorni delle droghe nel corpo, suddividendoli tra sangue, urine e capelli. Eccole:

Un riepilogo delle tre tabelle:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.