Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Putin a Lukashenko: “Russia pronta a intervento militare se necessario”

Immagine di copertina
Putin e Lukashenko Credits: ANSA

Ottavo giorno di proteste contro le contestate presidenziali in Bielorussia

I presidenti bielorusso e russo, Aleksandr Lukashenko e Vladimir Putin, hanno avuto una nuova conversazione telefonica in cui hanno discusso “la situazione in Bielorussia, tenendo conto della pressione esercita dall’esterno sulla Repubblica”. Lo ha annunciato il Cremlino. Si tratta del secondo colloquio telefonico tra i due leader in meno di 48 ore, mentre oggi è attesa a Minsk la “grande marcia per la libertà” a una settimana esatta dall’inizio del vasto movimento di protesta che contesta la rielezione di Lukashenko.

“Alla prima richiesta, la Russia fornirà assistenza totale per garantire la sicurezza della Bielorussia”, ha comunicato l’agenzia di stampa bielorussa Belta dopo la telefonata. L’intervento russo avverrà “nell’eventualità di minacce militari esterne secondo le procedure previste dal patto militare congiunto”. Secondo un comunicato del Cremlino la Bielorussia starebbe subendo pressioni esterne. Non ha detto da chi.

Secondo Franak Viacorka, analista di Minsk, fellow dell’Atlantic Council: “Lukashenko sta bluffando. Attraverso vari canali della propaganda, moltiplica l’idea di un’immediata minaccia d’interferenza russa nel caso in cui l’opposizione salga al potere. In questo modello, Lukashenko si presenta come solo salvatore e garante dello status quo”.

Leggi anche: 1. Bielorussia, la dissidente Tarasevich a TPI: “Lukashenko usa il Covid per violare i diritti umani. Vuole annetterci alla Russia” / 2. L’ultima dittatura d’Europa / 3. “In cella senza cibo, bevevo da un panno intriso di sangue”: il racconto del giornalista italiano arrestato in Bielorussia 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti
Esteri / Terremoto Turchia, ritrovato sotto le macerie il calciatore Christian Atsu. Media inglesi: “Sta bene”
Esteri / Bimbo di 6 anni ordina mille dollari di cibo con lo smartphone del padre: “Non so se ridere o arrabbiarmi”
Esteri / “Peccato, avrebbe potuto vincere”: l’ironia della portavoce russa sull’assenza di Zelensky in video a Sanremo
Esteri / I quoll rischiano l’estinzione: non dormono per fare più sesso
Esteri / Tragedia in Francia: morti 7 bambini e la loro madre in un incendio. Grave il padre
Esteri / Terremoto: colpita anche Aleppo, già martoriata dalla guerra civile | VIDEO