Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cile, bambino scaraventato a terra dalla polizia dopo aver cercato di impedire l’arresto di un uomo

Immagine di copertina
Credits:Twitter/Bella

Su Twitter sta circolando un video che mostra la polizia spingere a terra un bambino dopo il suo tentativo di “salvare” un uomo dall’arresto durante le proteste in Cile. La clip mostra inizialmente una donna che cerca di strappare una persona evidentemente a lei cara dalle mani della polizia. Poco dopo interviene un bambino che tenta anche lui di fermare la polizia, iniziando a battere i pugni contro gli scudi protettivi degli agenti.

Il video è stato pubblicato il 23 ottobre accompagnato da questo messaggio: “Un bambino sta difendendo la madre dalla polizia, incredibile. #ilcileviolaidirittiumani”.

Le immagini stanno facendo discutere i social e sotto al video si sono scatenati i commenti degli utenti che accusano il governo di portare avanti una repressione eccessivamente violenta delle proteste scoppiate in Cile il 18 ottobre scorso.

Le proteste sono esplose in Cile dopo l’aumento delle tariffe del ticket della metropolitana. Il 7 ottobre studenti e liceali della capitale di Santiago del Cile si sono rifiutati di pagare il biglietto e sono saliti sulla metro senza ticket. La protesta si è presto estesa anche ad altre città del Paese e il 18 ottobre sono iniziate le prime violenze. Il governo ha reagito dichiarando lo stato d’emergenza e ha imposto il coprifuoco mandando in strada l’esercito.

Il 24 ottobre i manifestanti hanno violato il coprifuoco e hanno invaso le strade di Santiago dichiarando una nuova mobilitazione di due giorni.

Proteste in Cile, tutto quello che c’è da sapere riassunto in sei punti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza: 34.151 morti dal 7 ottobre. Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Iraq: Erdogan in visita a Bagdad. Iran: "Non c'è posto per le armi atomiche nella nostra dottrina nucleare"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Suoni di donne e bambini che piangono e chiedono aiuto: ecco la nuova “tattica” di Israele per far uscire i palestinesi allo scoperto e colpirli con i droni
Esteri / Francia, colpi d'arma da fuoco contro il vincitore di "The Voice 2014": è ferito
Esteri / Gaza: 34.151 morti dal 7 ottobre. Borrell: "Israele non attacchi Rafah: provocherebbe 1 milione di morti". Iraq: Erdogan in visita a Bagdad. Iran: "Non c'è posto per le armi atomiche nella nostra dottrina nucleare"
Esteri / Raid di Israele su Rafah: ventidue morti tra i quali nove bambini
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”