Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il procuratore generale brasiliano chiede indagini per 83 politici

Immagine di copertina

Rodrigo Janot si è rivolto alla Corte Suprema e ai tribunali ordinari per indagare su casi di corruzione legati agli arresti della holding Odebrecht

Il procuratore generale brasiliano, Rodrigo Janot, ha chiesto alla Corte Suprema del paese di aprire indagini su 83 politici per casi di corruzione e finanziamenti illeciti. La richiesta arriva dopo le testimonianze rese in tribunale dai vertici dell’azienda di costruzioni Odebrecht che collaborano con le autorità dopo l’arresto.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

Nella lista dei sospettati di Janot ci sono altri 211 nomi per i quali il procuratore si è rivolto ai tribunali ordinari. La competenza della Corte Suprema riguarda solo i membri del parlamento e i ministri.

Una fonte ha riferito a Reuters che sotto inchiesta ci sarebbero anche alcuni ministri del governo Temer e alcuni senatori. Alle indagini condotte da Janot hanno collaborato anche Stati Uniti e Svizzera dove sarebbero stati congelati conti correnti bancari.

Spetterà ora al giudice della Corte suprema Edson Fachin, nuovo relatore dell’inchiesta Lava Jato, la Mani Pulite brasiliana, decidere se accogliere la richiesta di Janot.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Esteri / Rinasce Notre-Dame: ecco come sarà la cattedrale di Parigi dopo la ricostruzione | VIDEO
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo