Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

New Orleans, prete sorpreso a fare sesso sull’altare con due attrici porno

Immagine di copertina

Un sacerdote è stato arrestato a New Orleans, nello stato della Lousiana, per aver fatto sesso sull’altare di una chiesa con due attrici porno: Mindy Dixon, 41 anni, e Melissa Cheng, 23 anni. Lo scandalo ha portato all’arresto del prete, Travis Clark, 37 anni, e delle due donne per atti osceni in luogo pubblico. A sorprendere i tre in flagrante è stata una fedele, la quale, notando le luci accese ad un orario insolito, è entrata nell’edificio, non immaginando mai quello che le si sarebbe presentato davanti ai suoi occhi.

La testimone ha così chiamato subito la polizia che ha arrestato il sacerdote. L’altare incriminato è stato rimosso dalla chiesa e sostituito da uno nuovo, benedetto durante una cerimonia celebrata dall’arcivescovo locale. I tre ora rischiano dai 6 mesi ai 3 anni di carcere. Intanto, in attesa del processo, sono stati liberati su cauzione. Il religioso ha dovuto sborsare 25mila dollari, le due donne invece 7.500 dollari ciascuna.

Secondo quanto raccontato dalla fedele, il prete si trovava nudo mentre le due attrici porno erano vestite da dominatrici con corsetto e tacchi a spillo. L’altare era stato riempito di sex toys mentre uno smartphone riprendeva la scena. La difesa punta ad una piena assoluzione, sostenendo che si tratta di persone adulte e consenzienti, e che il rapporto è avvenuto al chiuso, quando in chiesa non erano presenti fedeli, per cui non si può parlare di atti sessuali in pubblico. Per la piccola chiesetta di Pearl River, dedicata al culto dei santi Pietro e Paolo, sembra proprio non esserci pace. Il giovane Travis Clark, infatti, era stato da poco chiamato a sostituire il precedente parroco, accusato di abusi sessuali su minori.

Leggi anche: Foggia, filmano prete mentre fa sesso e lo ricattano: “Dacci 20mila euro o mandiamo il video alle tv”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Egitto: la seconda udienza del processo contro Patrick Zaki dura solo due minuti, chiesto il rinvio
Esteri / Brexit, crisi del carburante nel Regno Unito: Boris Johnson allerta l’esercito
Esteri / Afghanistan, i talebani vietano il taglio della barba
Ti potrebbe interessare
Esteri / Egitto: la seconda udienza del processo contro Patrick Zaki dura solo due minuti, chiesto il rinvio
Esteri / Brexit, crisi del carburante nel Regno Unito: Boris Johnson allerta l’esercito
Esteri / Afghanistan, i talebani vietano il taglio della barba
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Esteri / Elezioni Germania, crolla la Cdu. Spd avanti: per governare serve l'accordo con Verdi e Liberali
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice