Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Pornhub sta chiedendo ai suoi utenti di fare sesso vestiti da panda

Immagine di copertina

Il noto sito pornografico ha proposto l'iniziativa per la Giornata nazionale del panda, dedicata alle condizioni di rischio della specie in pericolo d’estinzione

Per quanto forse non sia ancora così nota presso il grande pubblico, oggi 16 marzo si celebra la Giornata nazionale del panda, che ha lo scopo di informare rispetto alle condizioni di rischio di questa specie in pericolo d’estinzione.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Uno dei motivi per cui la specie dei panda giganti non versa in una buona situazione va ricondotta alla loro poca disposizione all’attività sessuale, visto che le femmine sono interessate all’accoppiamento solo per circa due o tre giorni all’anno.

La cosa forse ancora più sorprendente è il fatto che gli zoologi hanno scoperto che quando agli animali vengono fatti guardare dei filmati che rappresentino coppie di panda nel momento dell’accoppiamento, allora le probabilità che anche loro passino all’azione aumentano.

Per questo motivo Pornhub, probabilmente il più noto sito pornografico al mondo, ha deciso di contribuire alla causa invitando oggi i suoi utenti a realizzare filmati casalinghi di atti sessuali con addosso maschere da panda, oppure col corpo pitturato di bianco e nero.

Il sito donerà 100 dollari a organizzazioni non profit impegnate nella conservazione della specie dei panda per ogni video “Panda Style”, e un centesimo per ogni visualizzazione entro il 16 aprile.

Ecco il video (molto innocente) diffuso da Pornhub per pubblicizzare l’originale iniziativa, in attesa che i video comincino ad arrivare:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”. Usa colpiscono obiettivi Houthi in Yemen
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Ti potrebbe interessare
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”. Usa colpiscono obiettivi Houthi in Yemen
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Esteri / Bimba si sente male in volo e muore dopo l’atterraggio d’emergenza
Esteri / Inviato Usa: “Evitare una guerra più grande tra Israele e il Libano”. Media: “Almeno 17 morti in un raid di Israele sul campo profughi di Nuseirat”
Esteri / Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo l’uscita di Gantz, bombe su Gaza: almeno 6 morti
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Esteri / L’incredibile storia dell’ospite indesiderato del New Yorker Hotel