Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Identificato l’attentatore di Londra

Immagine di copertina

L'uomo di 52 anni, Khalid Masood, era noto alla polizia ma non per indagini relative al terrorismo

“L’uomo che la polizia ritiene essere il responsabile dell’attacco terroristico avvenuto a Westminster mercoledì 22 marzo è stato formalmente identificato come Khalid Masood”. Ad annunciarlo tramite un post rilanciato su Twitter è la Metropolitan Police del Regno Unito.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Masood, di 52 anni, è nato a Kent il 25 dicembre 1964 e gli investigatori ritengono che recentemente vivesse nel West Midlands. Masood era inoltre noto con una serie di pseudonimi”, si legge ancora nel post. 

Secondo Scotland Yard non era soggetto di nessuna indagine e non c’era nessuna informazione di intelligence circa il suo intento di lanciare un attentato terroristico.

L’uomo era comunque “noto alla polizia per possesso di armi e per oltraggio a pubblico ufficiale”.

La sua prima condanna è avvenuta nel novembre del 1983 e la sua ultima nel dicembre del 2003 per possesso di un coltello.

Non era mai stato condannato per episodi riguardanti il terrorismo. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"
Esteri / Il patriarca di Mosca Kirill esorta i fedeli ad arruolarsi: “Se muori sarai con Dio”
Cronaca / Ue, l’avvertimento di Von der Leyen: “Se l’Italia andrà in una situazione difficile abbiamo gli strumenti”