Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La polizia britannica ha pubblicato la foto dell’attentatore di Londra

Immagine di copertina

“Se avete informazioni su Khalid Masood contattateci al numero dell'antiterrorismo 0800789321”, si legge sul post Twitter della Metropolitan Police britannica

Scotland Yard ha diffuso una fotografia di Khalid Masood, il 52enne attentatore di Londra. L’uomo, di carnagione scura, è calvo e con la barba. Secondo quanto riportato da alcuni media, l’immagine pubblicata anche sul profilo Twitter della Metropolitan Police sarebbe stata ricavata dalla fototessera di qualche documento di Masood.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Se avete informazioni su Khalid Masood per favore contattateci al numero dell’antiterrorismo 0800 789 321”, scrive la Metropolitan Police britannica su Twitter, allegando la foto dell’uomo.

La polizia britannica ha specificato che Khalid Masood era ricorso in passato all’utilizzo di altri due nomi: Adrian Elms e Adrian Russell Ajao. Potrebbe inoltre essere conosciuto con altri nomi.

Gli investigatori stanno continuando a indagare su alcuni indirizzi che potrebbero essere legati ai fatti del 22 marzo: uno nell’est di Londra e due a Birmingham.

— LEGGI ANCHE: Chi era l’attentatore di Londra

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Ti potrebbe interessare
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg
Esteri / L’incredibile storia dell’ospite indesiderato del New Yorker Hotel
Esteri / Da Gaza a Taiwan, Francesco Maringiò a TPI: “Vi spiego com’è il mondo visto dalla Cina”
Esteri / Reportage TPI: Belfast è lo specchio del conflitto in Medio Oriente
Esteri / L’eterno conflitto tra Israele e Palestina in Medio Oriente
Esteri / Nessuno vuole davvero scaricare Putin: il sospetto di Zelensky che spaventa gli Usa
Esteri / La macchina da guerra dell’intelligenza artificiale che ha aiutato Israele a distruggere Gaza
Esteri / Ilaria Salis è libera, tolto il braccialetto elettronico