Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La polizia britannica ha arrestato un altro uomo per l’attentato a London Bridge

Immagine di copertina

Il 30enne è stato arrestato nelle prime ore di mercoledì 7 giugno con l'accusa di terrorismo. Un altro arresto a Heathrow per l'attentato alla Manchester Arena

Le forze di sicurezza britanniche hanno arrestato mercoledì 7 giugno un altro uomo in base alle leggi antiterrorismo, nell’ambito delle indagini sull’attentato a London Bridge.

L’uomo ha 30 anni ed è stato arrestato a Ilford, un quartiere nel nordest di Londra, con l’accusa di aver commesso, preparato e istigato atti terroristici. Dodici persone arrestate in precedenza dalla polizia britannica sono state tutte rilasciate senza accuse.

Nel frattempo, un uomo di 38 anni è stato arrestato all’aeroporto di Heathrow martedì in relazione all’indagine sull’attentato del 22 maggio all’arena di Manchester. Complessivamente diciotto persone sono state arrestate come parte dell’inchiesta, di cui 12 sono state rilasciate.

Nell’attentato di sabato 3 giugno a Londra almeno sette persone sono state uccise da tre uomini che hanno travolto i pedoni con un furgoncino a London Bridge e poi hanno accoltellato alcune persone nell’area di Borough Market. I tre attentatori sono stati uccisi dalla polizia.

— LEGGI ANCHE: Il terzo attentatore di Londra era italo-marocchino
Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, i talebani riprendono le esecuzioni pubbliche negli stadi: “Giustiziati tre uomini in cinque giorni”
Esteri / Iran: il cantante Mehdi Yarrahi va agli arresti domiciliari
Esteri / Biden: “Il buon sesso è la chiave per il successo di un matrimonio”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Afghanistan, i talebani riprendono le esecuzioni pubbliche negli stadi: “Giustiziati tre uomini in cinque giorni”
Esteri / Iran: il cantante Mehdi Yarrahi va agli arresti domiciliari
Esteri / Biden: “Il buon sesso è la chiave per il successo di un matrimonio”
Esteri / Usa, soldato si dà fuoco davanti all’ambasciata di Israele: “Non sarò complice di un genocidio”
Esteri / Hezbollah abbatte un drone di Israele, Idf colpiscono obiettivi del gruppo in Libano: 2 morti
Esteri / Burkina Faso, attentato durante la messa nel nord-est: almeno 15 morti e 2 feriti
Esteri / Regno Unito, media: “Il tumore di Carlo III potrebbe essere più grave del previsto. Il re prepara la successione”
Esteri / Figlio del 7 ottobre, l’attivista israeliano Maoz Inon a TPI: “La guerra non fermerà il nostro sogno di pace”
Esteri / Israele minaccia di ritirarsi dall'Eurovision Song Contest 2024
Esteri / Guerra in Ucraina, spiragli di tregua: Kiev ventila la possibilità di invitare la Russia a un vertice di pace