Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Uno dei più violenti ko mai visti nella storia della kickboxing

Immagine di copertina

Durante un incontro a Parigi, il pugile Groenhart ha colpito così duramente lo sfidante Grigorian da scatenare la rabbia dei tifosi che hanno invaso il ring

Sabato 10 giugno a Parigi, nell’AccorsHotel Arena, si è tenuto un incontro di kickboxing che ha visto protagonisti i pugili Murthel Groenhart e Harut Grigorian.

I due sfidanti hanno messo in scena quello che verrà ricordato tra i più cruenti incontri di boxe che è terminato in modo particolarmente violento: Grigorian si gira di schiena e non si accorge che l’avversario gli sta per scagliare un pugno talmente forte da metterlo ko.

Il pugile cade steso a terra grazie a un destro che, per quanto forte e violento, è assolutamente legale dal punto di vista del regolamento.

Il colpo però suscita l’improvvisa reazione del pubblico presente in arena, che non accetta il gesto e sale sul ring scatenando una rissa contro Groenhart, autore del pugno micidiale. Uno dei tifosi lo colpisce talmente forte da rompergli la mascella.

La rapida sequenza con cui questi eventi si susseguono è riportata nel video sottostante, che mostra i pochi secondi che separano il ko di Grigorian dal momento in cui i tifosi si scagliano contro l’avversario.

Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo