Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Ora anche in Inghilterra si può assumere la pillola abortiva in casa

Immagine di copertina
Proteste fuori dal Parlamento a Londra nell'ambito di una manifestazione di giugno per sollecitare il governo ad estendere le stesse leggi sull'aborto in tutto il Regno Unito, inclusa l'Irlanda del Nord. Credit: Jack Taylor/Getty Images

Dopo Scozia e Galles, ora anche in Inghilterra le donne possono concludere l’aborto farmacologico in casa

Seguendo le orme della Scozia e del Galles, ora anche in Inghilterra sarà concesso alle donne di assumere a casa la pillola abortiva.

Lo ha annunciato il governo britannico sabato 25 agosto. Secondo il nuovo regolamento, che entrerà in vigore entro la fine di quest’anno, le donne che scelgono l’aborto farmacologico potranno assumere la seconda delle due pillole “nell’ambiente sicuro e familiare della propria casa”.

Le donne che cercano di interrompere una gravidanza nelle prime 10 settimane devono assumere due pillole, mifepristone e misoprostolo.

Ora la seconda pillola per l’interruzione volontaria della gravidanza, il misoprostolo, può essere presa a casa. La prima pillola, il mifepristone, viene invece somministrata in ospedale nelle precedenti 24-48 ore.

Lo scopo della modifica alla normativa vigente è quello di evitare alle pazienti un secondo viaggio in ospedale, e soprattutto, evitare che il rischio dell’espulsione inizi durante il trasferimento fra ospedale e casa.

“L’aborto può essere un’esperienza difficile, quindi è importante che le donne si sentano al sicuro e il più possibile a proprio agio”. Secondo Sally Davies, lo Chief Medical Officer del Department of Health inglese, questa novità garantirà alle donne delle “cure sicure e dignitose”.

Il presidente del Royal College of Obstetricians and Gynecologists, Lesley Regan, ha dichiarato che è stato “un importante passo avanti per l’assistenza sanitaria delle donne”.

L’aborto è legale in Inghilterra, Scozia e Galles dal 1967. E in Irlanda del nord? La Corte Suprema britannica, la più alta corte del Regno Unito, ha bocciato il ricorso presentato dagli attivisti per i diritti umani che chiedeva di dichiarare illegittima la legge sull’aborto vigente in Irlanda del Nord, giudicata troppo restrittiva.

La Corte ha giudicato il ricorso inammissibile a causa di un vizio procedurale, ma la maggioranza dei giudici ha osservato che la legge viola i diritti umani nella parte in cui vieta l’aborto anche nei casi di malformazioni gravi del feto e reati sessuali.

La notizia dell’inammissibilità del ricorso arriva a circa dieci giorni di distanza dalla vittoria del Sì nel referendum in favore dell’aborto in Irlanda.

La sentenza di inammissibilità afferma che la Corte non si è potuta pronunciare perché il ricorso è stato presentato da un soggetto che non ne aveva diritto.

Com’è abortire in Irlanda del Nord

Come funziona il diritto all’aborto nei vari paesi del mondo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Esteri / Ucraina, allarme antiaereo a Kiev e in gran parte del Paese. Zelensky chiede jet e missili
Esteri / Spagna, attacco in due chiese con un machete: una vittima e quattro feriti. Si indaga per terrorismo
Esteri / Biden conferma l'invio di 31 carri armati Abrams in Ucraina: "Non è un'offensiva contro la Russia, aiutiamo Kiev a difendersi"
Esteri / Marocco ed Arabia Saudita firmano un accordo di cooperazione nella lotta al terrorismo
Esteri / Il video shock dal fronte ucraino: i soldati immersi nella “jacuzzi” militare
Esteri / Domandano aiuto alla nonna materna per tenere il nipote, lei chiede 20 euro l’ora più extra
Esteri / La reazione di Mosca all'invio dei tank americani in Ucraina: "Li distruggeremo"