Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Perché nel Regno Unito si vota di giovedì

Immagine di copertina

Esistono diverse spiegazioni su questa tradizione. La più diffusa fa riferimento al giorno di paga e all'abitudine britannica di trascorrerlo al pub

Da quasi un secolo nel Regno Unito le elezioni, da quelle politiche ai referendum, si tengono di martedì.

Le spiegazioni per questa usanza sono diverse. Il giovedì era tradizionalmente il giorno in cui si teneva il mercato. Chi non viveva in città aveva più possibilità di andare a votare in un centro urbano.

Secondo un’altra interpretazione, votare a metà settimana permetteva al nuovo primo ministro di avere il weekend per formare il governo. Andando alle urne il giovedì, si evitava anche la possibilità che i sermoni in Chiesa influenzassero le decisioni degli elettori.

La quarta – e più diffusa – motivazione riguarda il giorno di paga. Nel Regno Unito tradizionalmente i lavoratori prendono il venerdì lo stipendio, che spendono nei pub. Votare il giovedì dovrebbe aumentare la possibilità di avere elettori più sobri.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”
Esteri / Indonesiano positivo al Covid finge di essere la moglie e prende un aereo: scoperto durante il volo
Esteri / Come funziona il Green Pass all’estero: ecco i Paesi dove è obbligatorio e per quali attività
Esteri / Ombre cinesi sul G20 di Napoli: Pechino complica l'accordo sul clima
Esteri / “Chiedono il vaccino ma è troppo tardi”: il racconto del medico che cura i pazienti Covid non vaccinati
Esteri / Ungheria, Orban sfida l'Ue: "Un referendum sulla legge anti-Lgbtq"