Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Perché c’è un fiore viola tra le reaction di Facebook

Immagine di copertina

In molti si saranno chiesti perché da venerdì 12 maggio è disponibile sul social network una nuova emoji tra quelle usate per commentare un post

Chi sia entrato sul suo profilo Facebook a partire da oggi venerdì 12 maggio avrà forse notato un particolare apparentemente poco visibile: un fiore dai petali viola presente tra le reaction con le quali si possono commentare i post.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Da circa un anno a questa parte, infatti, oltre al classico “mi piace”, è possibile reagire a uno stato, a una foto o a un link con una serie di emoji in grado di sintetizzare l’emozione dell’utente: una risata, una lacrima, un cuore, un volto stupito e uno arrabbiato.

Oggi, oltre a queste sei reaction è presente anche un fiore che, passandoci sopra il mouse, rivela di simboleggiare la parola “Grazie!”, e in molti si saranno chiesti il perché di questa novità.

La risposta ha a che fare con una festività imminente: la reaction è stata infatti creata nel 2016 da Facebook per celebrare la Festa della mamma, che quest’anno si festeggerà domenica 14 maggio, ed è stata quindi riproposta anche oggi in attesa della festività.

La reaction con i fiori sarà disponibile solo temporaneamente, e probabilmente sarà eliminata lunedì 15 maggio per poi tornare il prossimo anno in questo periodo.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa