Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il messaggio di Patrick Zaky dal carcere: “Resisto, grazie per il supporto”

Immagine di copertina

Patrick Zaky sta bene e, dal carcere, manda un messaggio a tutti coloro che supportano la sua causa: “Resisto ancora, grazie per il supporto a tutti”. L’attivista egiziano lo ha scritto sulle pagine di un libro che ha regalato alla sua fidanzata, che oggi, lunedì 12 aprile 2021, è riuscita a fargli visita in carcere.

A riferirlo è la pagina Facebook “Patrick Libero”. Il 29enne studente dell’Università di Bologna – detenuto da febbraio 2020 in Egitto con l’accusa di propaganda sovversiva –  ha regalata alla sua compagna il libro Cent’anni di solitudine del Premio Nobel Gabriel Garcia Marquez.

Secondo quanto raccontato dalla ragazza, Zaky sta bene, sebbene non abbia la piena contezza della sua situazione: era a conoscenza del rinnovo della carcerazione per altri 45 giorni ma non del ricorso presentato dai suoi avvocati.

“Purtroppo, quando la sua fidanzata ha tentato di confortarlo auspicando che tutto questo finisca presto” l’attivista “ha fatto una risata sarcastica di disperazione, dicendo che sta cercando di adattarsi al carcere”, si legge nel resoconto su Facebook.

Patrick Zaky ha anche raccontato alla compagna che, mentre stava lasciando il carcere per recarsi in tribunale, “il direttore della prigione lo ha fermato e gli ha detto che non gli permetterà di entrare di nuovo finché non si sarà tagliato i capelli, mentre rideva con gli altri agenti di polizia intorno a lui”.

Leggi anche: Zaki: altri 45 giorni di carcere. Respinta la richiesta di cambio dei giudici

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Esteri / È morto lo stilista spagnolo Paco Rabanne: aveva 88 anni
Esteri / Putin e la velata minaccia nucleare: “Chi pensa di vincere contro di noi si sbaglia. Non useremo solo mezzi blindati”
Esteri / Ucraina, nascondeva un milione di dollari nel divano letto: ex viceministro della Difesa indagato
Esteri / Pallone spia cinese avvistato in spazio aereo Usa
Esteri / Ragazza di 18 anni trovata morta in un bosco: era scomparsa dopo aver litigato con un uomo
Esteri / Tel Aviv, genitori abbandonano neonato al check-in dell’aeroporto perché non avevano il suo biglietto
Esteri / Singapore, uomo fa causa a una donna perché non vuole uscire con lui: “Mi ha rovinato la reputazione”