Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

È Patrick Dempsey l’uomo dell’anno 2018

Immagine di copertina
L'attore Patrick Dempsey

A consegnare il premio all'attore di "Grey's Anatomy" è stata la rivista "GQ"

L’uomo dell’anno (2018) è l’attore Patrick Dempsey secondo la rivista GQ. Al dottor Derek Shepherd, così chiamato nella nota serie televisiva Grey’s Anatomy, è stata dedicata la copertina della versione tedesca della testata.

Per Dempsey è stata organizzata una vera e propria cerimonia a Berlino nel novembre 2018 – quella del “GQ Men of the Year Awards 2018” – durante la quale ha ritirato il suo riconoscimento.

Nel corso dell’evento l’attore americano, intervistato dai giornalisti, ha espresso la sua opinione sul movimento femminista #MeToo: “Essere uomo non significa essere solo fisicamente forte, ma anche emotivamente gentile, umile e empatico. Ci tengo a sottolineare questa distinzione”.

Dempsey ha poi aggiunto: “Apprezzo molto i movimenti contro la violenza di genere che sono nati nel corso dell’ultimo anno. Servono perché aiutano le donne a denunciare i soprusi subiti, ma soprattutto sono importanti per ricordare a noi uomini che non è giusto usare violenza verso di loro”.

Sulla serie che lo ha reso famoso in tutto il mondo, dr. Shepherd ha detto: “Sono qui grazie al successo di Grey’s Anatomy. La forza di quella serie tv, che da oltre 15 anni è ancora in onda, è nei personaggi e nelle storie”.

La nuova serie tv con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi

Diavoli è la nuova serie televisiva – di dieci episodi – prodotta da Sky e che annovera nel cast il celebre attore di Grey’s Anatomy e Alessandro Borghi, reduce dal successo della pellicola Sulla mia pelle su Stefano Cucchi. La fiction è basata sul romanzo che porta lo stesso nome e scritto da Guido Maria Brera.

La storia è ambientata a Londra, nella sede di una banca americana, dove lo spregiudicato direttore italiano, Massimo Ruggero (ossia Alessandro Borghi) è stato formato nel mondo finanziario da Dominic Morgan (interpretato da Patrick Dempsey), CEO dell’istituto.

Ma quando Ruggero sarà coinvolto in una guerra finanziaria che colpisce l’Europa, dovrà scegliere se allearsi con il suo mentore Morgan o se remargli contro.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Francia, il Parlamento approva: “Vietate le ‘terapie di conversione’ usate per ‘guarire’ l’omosessualità”
Esteri / “La Cina ha realizzato una app per spiare gli atleti alle Olimpiadi di Pechino”: l’accusa
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Francia, il Parlamento approva: “Vietate le ‘terapie di conversione’ usate per ‘guarire’ l’omosessualità”
Esteri / “La Cina ha realizzato una app per spiare gli atleti alle Olimpiadi di Pechino”: l’accusa
Esteri / Crisi Russia-Ucraina, venti di guerra soffiano alle porte dell’Europa: cosa sta succedendo
Esteri / Crisi Ucraina-Russia, l’Italia rischia di trovarsi in prima linea al costo di 78 milioni di euro
Esteri / “Il dilemma di Draghi”: la stampa internazionale si divide sull’ipotesi dell’ex banchiere al Quirinale
Esteri / Ucraina, la Nato annuncia l’invio di forze in Europa orientale. Il Cremlino: “L’Occidente aumenta le tensioni“
Esteri / Anche l’Economist volta le spalle a Draghi: “La sua candidatura al Quirinale un male per l’Italia e l’Europa”
Esteri / Un uomo è sopravvissuto dopo aver viaggiato per 10 ore nel carrello di un aereo partito dal Sudafrica
Esteri / Usa ordinano alle famiglie dei diplomatici di lasciare l’Ucraina. Sconsigliano viaggi anche in Russia
Esteri / Usa, rifiuta di indossare una mascherina in volo e si abbassa i pantaloni: 29enne rischia fino a 20 anni