Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il parlamento di Taiwan ha vietato il consumo della carne di cani e gatti

Immagine di copertina

Sarà il primo paese asiatico a proibire la possibilità di mangiare animali domestici. Previste multe salate e fino a due anni di prigione per chi infrange la legge

Il parlamento di Taiwan ha approvato un provvedimento con il quale si vieta il massacro di cani e gatti per il consumo umano. La legge proibirà inoltre la possibilità di attaccare il guinzaglio dei propri cani a scooter e automobili, costringendoli a correre al loro fianco. Sarà il primo paese asiatico a vietare il consumo di carne di cani e gatti.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

La normativa deve ora essere firmata dal presidente, ma potrebbe essere efficace a partire dalla fine di aprile. 

Per chiunque dovesse trasgredire la nuova legge sono previste multe salate e fino a due anni di prigione. Inoltre, la sua identità e la sua fotografia verranno rese pubbliche. Le misure verranno introdotte per migliorare le leggi sulla protezione degli animali del paese.

Il parlamento ha approvato questa normativa votando martedì 11 aprile un emendamento al Animal Protection Act. 

Nel 2001 Taiwan aveva approvato un provvedimento con il quale si vietava la vendita di carne e di pellicce derivanti da animali domestici come cani e gatti. 

La carne di cane veniva, in passato, regolarmente consumata nel paese, ma negli ultimi anni si è affermata la visione dell’animale come un membro della famiglia. In alcune regioni dell’Asia il consumo di animali di questo tipo è ancora presente, ma comunque non molto diffuso e riguarda soprattutto qualche regione. 

La presidente di Taiwan Tsai Ing-wen è una nota amante degli animali e ha promesso di fare il possibile per proteggerli. Nel 2016 ha adottato tre cani che si sono uniti ai suoi due gatti, definiti dai media locali come la “first family”. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo