Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Parigi, chilometri di code per le strade della città a poche ore dall’inizio del lockdown | VIDEO

 

Parigi, chilometri di code per le strade della città a poche ore dall’inizio del lockdown | VIDEO

Un traffico record ha coinvolto la città di Parigi a poche ore dal lockdown che inizierà in Francia venerdì 30 ottobre, come annunciato dal presidente Emmanuel Macron nella conferenza stampa di ieri. I media locali hanno riportato un totale di circa 700 chilometri di code lungo le strade principali della capitale francese, con centinaia di migliaia di cittadini e auto bloccate ai semafori che cercano di lasciare Parigi prima dell’inizio del confinamento a mezzanotte. Ma il traffico è iniziato a partire dal tardo pomeriggio, prima che scattasse il coprifuoco alle 21, come si evince dalle testimonianze condivise dagli utenti sui social. Gli abitanti della città che si sono riversati sulle principali arterie di Parigi creando ingorghi lungo un totale di almeno 700 chilometri tentano probabilmente di raggiungere altri luoghi o abitazioni dove trascorrere il lockdown – il secondo dall’inizio dell’anno – nel giorno in cui il Paese è stato sconvolto da un attentato: a Nizza tre persone sono rimaste uccise per mano di un 21enne di origini tunisine durante un aggressione nella cattedrale di Notre Dame.

“Ore 22.10, Parigi è ancora intasata dagli ingorghi, in particolare su Boulevard – viale – Magenta e Barbès. Con l’aggravante dei controlli della polizia in arrivo”, ha scritto un utente su Twitter. Tra i cittadini bloccati nel traffico anche coloro che cercano di rientrare in casa dopo aver trascorso l’ultimo giorno di libertà prima della chiusura usufruendo degli esercizi commerciali ancora aperti.

Leggi anche: Francia, attacco in cattedrale a Nizza: tre morti e un ferito grave. Macron: “Attaccati per la nostra libertà”. L’attentatore era sbarcato a Lampedusa | DIRETTA

Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Terremoto in Turchia, evasi 20 affiliati dell’Isis detenuti in Siria
Esteri / Terremoto in Turchia, estratti vivi dopo 28 ore una mamma e i suoi tre figli
Esteri / Qatargate, le pressioni di Panzeri per fermare la nomina Ue di Di Maio
Esteri / Terremoto in Turchia, morto il portiere Türkaslan: sui social la struggente reazione delle moglie
Esteri / Terremoto in Turchia: la scossa potente come 130 bombe atomiche, oltre 5.100 i morti
Esteri / Terremoto Turchia, ritrovato sotto le macerie il calciatore Christian Atsu. Media inglesi: “Sta bene”
Esteri / Bimbo di 6 anni ordina mille dollari di cibo con lo smartphone del padre: “Non so se ridere o arrabbiarmi”
Esteri / “Peccato, avrebbe potuto vincere”: l’ironia della portavoce russa sull’assenza di Zelensky in video a Sanremo
Esteri / I quoll rischiano l’estinzione: non dormono per fare più sesso
Esteri / Tragedia in Francia: morti 7 bambini e la loro madre in un incendio. Grave il padre