Covid ultime 24h
casi +10.874
deceduti +89
tamponi +144.737
terapie intensive +73

Parigi aprirà il primo campo di accoglienza migranti entro fine ottobre

Lo ha annunciato la sindaca di Parigi Anne Hidalgo. La decisione arriva in giorni di grande tensione circa lo smantellamento del campo di Calais, "the jungle"

Di TPI
Pubblicato il 6 Set. 2016 alle 12:40 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:40
0
Immagine di copertina

Parigi ospiterà quasi 1.000 i migranti in due campi per affrontare il crescente numero di uomini, donne e bambini in fuga da guerre e povertà che dormono per le strade della capitale francese. Lo ha annunciato la sindaca di Parigi Anne Hidalgo. 

La costruzione dei due campi nella capitale francese è una delle risposte del governo allo smantellamento del campo profughi di Calais, soprannominato “la giungla”.

Hidalgo, ha detto che un campo sarà costruito per gli uomini, l’altro per donne e bambini, con la prima apertura già a metà ottobre.

“Dobbiamo trovare nuovi modi per superare la situazione”, ha detto la sindaca in una conferenza stampa. “Questi campi migranti riflettono i nostri valori”. 

Hidalgo ha detto che i campi sarebbero stati temporanei e costranno 6,5 milioni di euro. Le autorità municipali di Parigi ne copriranno l’80 per cento.

La Francia non è tra i paesi di destinazione a cui più aspirano i migranti. Migliaia di profughi lo usano come punto di transito nella speranza di raggiungere il Regno Unito, tramite Calais e il canale della Manica.

Camionisti, agricoltori e titolari di aziende di Calais il 5 settembre hanno bloccato il traffico sull’autostrada, chiedendo un termine per lo smantellamento della “giungla”. I residenti accusano i profughi di essere protagonisti di atti di criminalità. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.