Me

Attacco vicino a un tribunale in Pakistan, almeno 5 morti

L'episodio è avvenuto nella città di Tangi, nel nord ovest del Pakistan

Di TPI
Pubblicato il 21 Feb. 2017 alle 08:20 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 16:48
Immagine di copertina

Un attacco presso una corte distrettuale del Pakistan ha causato la morte di almeno cinque persone martedì 21 febbraio 2017. Sono almeno 15 i feriti rimasti coinvolti nella serie di sparatorie avvenute a Tangi, nel distretto di Charsadda, nel nord ovest del paese, a 30 chilometri dalla città di Peshawar.

Il portavoce della fazione dei talebani pakistani Jamaat-ur-Ahrar, Asad Mansoor, ha rivendicato la responsabilità dell’attacco in un messaggio inviato ai giornalisti.

LA DIRETTA DAL LUOGO DELL’ATTENTATO:

Un primo testimone ha riferito all’agenzia di stampa britannica Reuters di aver visto i corpi di “molte” vittime morte sulla scena.

Un altro testimone, Mohammad Shah Baz, che risiede nella zona, al momento dell’attacco si trovava all’interno dell’edificio e ha riferito di essere fuggito attraverso la mensa, per poi arrampicarsi su un muro e mettersi in salvo. “C’erano però molte persone morte e ferite”, ha detto.

Il capo della polizia distrettuale, Sohail Khalid, ha riferito che almeno uno degli attentatori si è fatto esplodere, mentre un altro ha aperto il fuoco all’ingresso principale del tribunale prima di essere colpito e ucciso.