Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un padre ha tenuto segregati in una cantina i cinque figli in attesa della fine del mondo

Immagine di copertina
Credit: video Reuters

Un padre ha tenuto segregati in una cantina i cinque figli in attesa della fine del mondo

Da nove anni vivevano segregati in una cantina “in attesa della fine dei tempi”: un padre e cinque figli sono stati scoperti dalla polizia olandese nel nord del paese.

A lanciare l’allarme è stato uno dei sei figli, di età compresa tra i 16 e i 25 anni. Il più grande, secondo quanto si legge sull’Independent, sarebbe riuscito a fuggire dalla cantina in cui viveva insieme al papà e ai fratelli e a raggiungere un pub del villaggio di Ruinerwold, non lontano dal luogo in cui era segregata la famiglia.

Al locale il ragazzo ha bevuto cinque birre e ha trovato il coraggio di chiedere aiuto. Secondo il racconto di Chris Westerbeek, proprietario del pub, il 25enne “non aveva alcuna idea di dove fosse e di cosa stesse facendo”. Westerbeek ha raccontato alla Reuters le condizioni in cui ha verteva il ragazzo: “Aveva i capelli lunghi, una barba sporca, indossava abiti vecchi e sembrava confuso. Ha detto di non essere mai andato a scuola e di non essere stato dal barbiere da nove anni”.

Immediatamente è stata allertata la polizia. Nonostante il giovane non sapesse indicare con precisione il luogo, gli agenti sono riusciti a scovare la fattoria in cui la famiglia si trovava. La casa si trovava nascosta da una boscaglia e, entrando nell’abitazione, gli uomini della polizia sono riusciti a trovare l’accesso nascosto alla cantina: una credenza nascondeva una scala che portava nel luogo in cui i sette vivevano.

Subito i presenti sono stati soccorsi, soprattutto il padre, colpito da un ictus qualche tempo prima. Secondo quanto riportato dalla polizia, i sette vivevano di quello che produceva la fattoria stessa: ortaggi e latticini.

Il padrone di casa, un uomo di 58 anni, è stato arrestato perché avrebbe rifiutato di collaborare con la polizia. Non è lui il padre dei sei ragazzi, che, invece, è stato trovato nella cantina con i fratelli del 25enne.

La polizia ha ascoltato anche i vicini di casa, che erano all’oscuro di quanto accadeva a pochi metri da casa loro. Ma le domande senza risposta sono ancora molte: la prima è che fine abbia fatto la madre dei ragazzi. Secondo la stampa olandese la donna sarebbe morta prima dei nove anni di segregazione in cantina, ma questo è ancora da verificare, come tutto il resto della vicenda, i cui tratti restano ancora sfocati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”