Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un padre ha tenuto segregati in una cantina i cinque figli in attesa della fine del mondo

Immagine di copertina
Credit: video Reuters

Un padre ha tenuto segregati in una cantina i cinque figli in attesa della fine del mondo

Da nove anni vivevano segregati in una cantina “in attesa della fine dei tempi”: un padre e cinque figli sono stati scoperti dalla polizia olandese nel nord del paese.

A lanciare l’allarme è stato uno dei sei figli, di età compresa tra i 16 e i 25 anni. Il più grande, secondo quanto si legge sull’Independent, sarebbe riuscito a fuggire dalla cantina in cui viveva insieme al papà e ai fratelli e a raggiungere un pub del villaggio di Ruinerwold, non lontano dal luogo in cui era segregata la famiglia.

Al locale il ragazzo ha bevuto cinque birre e ha trovato il coraggio di chiedere aiuto. Secondo il racconto di Chris Westerbeek, proprietario del pub, il 25enne “non aveva alcuna idea di dove fosse e di cosa stesse facendo”. Westerbeek ha raccontato alla Reuters le condizioni in cui ha verteva il ragazzo: “Aveva i capelli lunghi, una barba sporca, indossava abiti vecchi e sembrava confuso. Ha detto di non essere mai andato a scuola e di non essere stato dal barbiere da nove anni”.

Immediatamente è stata allertata la polizia. Nonostante il giovane non sapesse indicare con precisione il luogo, gli agenti sono riusciti a scovare la fattoria in cui la famiglia si trovava. La casa si trovava nascosta da una boscaglia e, entrando nell’abitazione, gli uomini della polizia sono riusciti a trovare l’accesso nascosto alla cantina: una credenza nascondeva una scala che portava nel luogo in cui i sette vivevano.

Subito i presenti sono stati soccorsi, soprattutto il padre, colpito da un ictus qualche tempo prima. Secondo quanto riportato dalla polizia, i sette vivevano di quello che produceva la fattoria stessa: ortaggi e latticini.

Il padrone di casa, un uomo di 58 anni, è stato arrestato perché avrebbe rifiutato di collaborare con la polizia. Non è lui il padre dei sei ragazzi, che, invece, è stato trovato nella cantina con i fratelli del 25enne.

La polizia ha ascoltato anche i vicini di casa, che erano all’oscuro di quanto accadeva a pochi metri da casa loro. Ma le domande senza risposta sono ancora molte: la prima è che fine abbia fatto la madre dei ragazzi. Secondo la stampa olandese la donna sarebbe morta prima dei nove anni di segregazione in cantina, ma questo è ancora da verificare, come tutto il resto della vicenda, i cui tratti restano ancora sfocati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti