Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il video dell’uomo salvato da un’overdose in diretta Facebook

Immagine di copertina

Il filmato, ripreso a Boston, mostra come il farmaco Narcan sia sempre più diffuso per salvare la vita delle persone nell'epidemia di oppioidi negli Stati Uniti

Il 21 giugno nel quartiere di Dorchester della città di Boston due uomini hanno deciso di intervenire quando hanno notato un uomo e una donna svenuti dentro una macchina. Nel grembo della donna si trovava una siringa e questo ha fatto pensare subito che i due avessero avuto un’overdose.

JayRoc DiSola, uno dei due uomini che hanno prestato soccorso, ha ripreso ciò che vedeva in diretta con Facebook Live.

– LEGGI ANCHE: Il caso che fa capire la portata dell’epidemia di overdose per oppiacei negli Stati Uniti

I due hanno bussato sul finestrino della macchina, finché la donna non ha ripreso conoscenza, trovandosi confusa e disorientata. L’uomo – identificato con il nome di Dan – continuava a non svegliarsi.

La donna a quel punto ha detto di avere nel bagagliaio il Narcan, il farmaco – definito da alcuni come “miracoloso” – a base di naloxone utilizzato nei casi di overdose da oppioidi. Poco dopo è riuscita a somministrarlo all’uomo, che si è svegliato vomitando. L’uomo è stato poi medicato dal servizio medico d’emergenza di Boston.

Le forze dell’ordine hanno assistito alla scena, ma il portavoce della polizia di Boston Stephen McNulty ha fatto sapere che al momento non è stata aperta alcuna indagine sull’accaduto.

Il naloxone è una sostanza che blocca gli effetti dell’overdose da oppioidi nel giro di qualche secondo. Può essere somministrato in via endovenosa, per via intramuscolare o sottocutanea, ma anche come spray nasale.

La sua recente e massiccia diffusione negli Stati Uniti, dove negli ultimi anni in corso un’epidemia di overdose e morti per oppiacei, ha sollevato alcune polemiche.

In un’inchiesta del New Yorker sull’epidemia di droga negli Stati Uniti, alcuni intervistati hanno detto alla giornalista Margaret Talbot che rendere il Narcan facilmente accessibile può aumentare la noncuranza con cui si fa uso di sostanze stupefacenti.

Un politico statunitense sostiene addirittura che per risolvere questo problema si dovrebbe vietare il ricorso al farmaco per i casi di overdose.

– LEGGI ANCHE: La foto della coppia in overdose da eroina e del bimbo di 4 anni che sta facendo il giro del mondo

Il filmato di JayRoc DiSola è stato ripreso dal network statunitense Cnn.

Qui sotto il video:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Esteri / Orban: "La nostra legge non è contro i gay ma sulle famiglie, non la ritiriamo"
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Esteri / Così il dittatore torna “utile”: l’Ue offre 3,5 miliardi alla Turchia di Erdogan per bloccare i migranti
Esteri / Britney Spears: “Basta tutela paterna, rivoglio la mia vita”. E porta in tribunale la famiglia
Esteri / Scuole bombardate e senza corrente elettrica: a Gaza iniziano gli esami di maturità