Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’opposizione venezuelana organizzerà la “madre di tutte le marce” contro Maduro

Immagine di copertina

Le proteste vanno avanti dalla fine di marzo quando la corte suprema aveva tolto i poteri al parlamento del paese

L’opposizione venezuelana organizzerà una manifestazione che è stata definita la “madre di tutte marce”. L’intenzione è quella di protestare contro il presidente Nicolas Maduro che è accusato di voler trasformare il paese in una dittatura durante una dura crisi economica.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Le contestazioni sono cominciate all’inizio di aprile e hanno causato la morte di cinque persone. I manifestanti chiedono al governo di presentare un piano per le elezioni, ridurre i controlli sulle proteste e rispettare le opposizioni.

Maduro ha risposto convocando una marcia parallela del partito socialista nella capitale Caracas. Alla base della rivolta c’è una decisione della corte suprema della fine del mese di marzo con la quale il tribunale aveva esautorato il parlamento.

I precedenti tentativi di realizzare marce nel paese sono stati bloccati dalla guardia nazionale. Le autorità venezuelane disporranno la chiusura 27 stazioni della metro e stabiliranno dei checkpoint per rallentare l’ingresso nella città.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"
Esteri / Il patriarca di Mosca Kirill esorta i fedeli ad arruolarsi: “Se muori sarai con Dio”