Covid ultime 24h
casi +22.865
deceduti +339
tamponi +339.635
terapie intensive +64

Nuova Zelanda, accende la lavatrice senza accorgersi del figlio all’interno: bimbo trovato morto

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 23 Feb. 2021 alle 15:55 Aggiornato il 23 Feb. 2021 alle 16:03
949
Immagine di copertina

Bimbo si nasconde in lavatrice, la madre non se ne accorge e fa partire il lavaggio

In Nuova Zelanda una madre ha trovato suo figlio morto in lavatrice al termine di un lavaggio: la donna aveva azionato l’elettrodomestico ignorando che il piccolo si fosse nascosto all’interno. E dopo la centrifuga ha trovato il bambino gravemente ferito insieme al resto del bucato.

Il tremendo incidente si è verificato nel fine settimana nella città di Christchurch, a sud dell’isola. Nonostante i soccorsi siano arrivati tempestivamente, le lesioni riportate dal piccolo sono risultate troppo gravi, e così il bimbo non è sopravvissuto. Sul luogo dell’incidente è giunta la polizia, che adesso cercherà di fare chiarezza sull’accaduto. Ma è escluso che la morte del bambino sia vista come qualcosa di diverso da un grave incidente domestico.

Secondo quanto riporta un quotidiano locale, un gruppo di persone, tra amici e parenti, hanno raggiunto l’abitazione per compiangere il bambino insieme alla famiglia. “È una tragedia, non troviamo parole per descriverla”, ha detto un consigliere comunale che ha partecipato alla veglia al New Zealand Herald.

Leggi anche: Bambino di tre anni finisce dentro la lavatrice giocando a nascondino: morto per asfissia

949
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.