Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

La nuova specie di ragno che omaggia il cappello parlante di Harry Potter

Alcuni ricercatori indiani hanno scoperto un ragno sconosciuto e, vista la somiglianza, lo hanno battezzato in onore dell'oggetto presente nella saga di J.K. Rowling

Di TPI
Pubblicato il 15 Dic. 2016 alle 18:30 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 23:17
0
Immagine di copertina

Alcuni scienziati indiani hanno recentemente scoperto una nuova specie di ragno, che ricorda la forma del Cappello Parlante della serie di Harry Potter.

Il ragno, scoperto nella regione montuosa di Ghats, nel sudovest dell’India, misura solo 7 millimetri di lunghezza, ma la sua particolarità sta in una grande protuberanza che ricorda proprio la forma allungata del cappello da stregone che compare nei libri e nei film della celebre saga.

In onore di questa somiglianza, l’aracnide è stato battezzato Eriovixia gryffindori dai suoi scopritori, riprendendo il nome di Godric Grifondoro, che nella saga letteraria è uno dei quattro fondatori della scuola di magia di Hogwarts, nonché proprietario originario del cappello magico. Nell’universo fantastico di Harry Potter, il copricapo è in grado di decidere da solo a quale delle quattro “case” della scuola di magia è da destinare chi lo sta indossando.

La scoperta e l’omaggio non sono passati inosservati nemmeno a J.K. Rowling, autrice di tutti i libri del maghetto, che ha usato Twitter per esprimere il suo apprezzamento, congratulandosi con i ricercatori e scherzando con il titolo del nuovo film Animali fantastici e dove trovarli:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.