Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Si rifiuta di fare sesso con il marito, tribunale la condanna al dovere coniugale e lei si appella alla Corte europea

Immagine di copertina

Non vuole fare sesso con il marito: tribunale la condanna al dovere coniugale

Tribunale condanna una donna, che non voleva fare sesso con il marito, al “dovere coniugale”: è accaduto in Francia con l’imputata che ora ha deciso di appellarsi alla Corte europea per i diritti dell’uomo.

La vicenda ha inizio nel 2019 con quando la corte d’appello di Versailles, comune non molto distante da Parigi, ha condannato una donna, che si rifiutava di avere rapporti sessuali con il marito.

Il tribunale aveva stabilito il divorzio a carico esclusivo della donna, perché i fatti “confermati dall’ammissione della moglie, costituiscono una violazione grave e ripetuta dei doveri e obblighi del matrimonio, che rendono intollerabile continuare la vita in comune”.

La decisione della corte d’appello è stata poi confermata anche dalla Cassazione. Motivo per cui la donna ha ora deciso di ricorrere alla Corte europea per i diritti dell’uomo, presentando un ricorso contro il proprio Paese per “ingerenza nella vita privata” e “violazione dell’integrità fisica”.

La donna è assistita da due associazioni, la Fondazione delle donne e il Collettivo femminista contro lo stupro, le quali sottolineano che le sentenze negano “il diritto delle donne di essere consenzienti o meno nei rapporto sessuali”. Le associazioni, infatti, ricordano che “Il matrimonio non è e non deve essere una servitù sessuale”.

Leggi anche: La Turchia abbandona la Convenzione contro la violenza sulle donne

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e tre leader di Hamas
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e tre leader di Hamas
Esteri / Vittoria per Julian Assange: può fare appello contro l’estradizione negli Usa
Esteri / Iran: cosa può accadere ora dopo la morte del presidente Raisi
Esteri / Cosa sappiamo finora sull'incidente del presidente iraniano Raisi
Esteri / Corte penale internazionale, il procuratore capo chiede l'arresto per Netanyahu, Gallant e i leader di Hamas. Israele: "Uno scandalo". Biden: "Oltraggioso". Hamas: "Equipara vittime e carnefice"
Esteri / Iran: Mokhber presidente ad interim. Ali Bagheri nominato ministro degli Esteri. Domani i funerali di Stato. Aperta un'indagine sull'incidente. Il Consiglio di Sicurezza Onu osserva un minuto di silenzio
Esteri / Guerra in Ucraina, Kiev: “I russi hanno perso 10.000 uomini in una settimana”
Esteri / Ultimatum di Gantz a Netanyahu. L’Onu: 800 mila persone in fuga da Rafah. Al Jazeera: 64 morti a Gaza nelle ultime 24 ore
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: eliminati nel Donbass 125 militari ucraini in 24 ore