Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:52
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Nizza, accoltella prete e suora in chiesa: “Volevo uccidere Macron”

Immagine di copertina

A Nizza, proprio nel giorno in cui i francesi sono chiamati al voto per il ballottaggio presidenziale tra Macron e Le Pen, un uomo è entrato in una chiesa, per poi accoltellare improvvisamente un prete e una suora. Una volta bloccato e arrestato, ha confessato alle forze dell’ordine di aver voluto uccidere il presidente francese Emmanuel Macron.

L’omicidio è avvenuto questa mattina, 24 aprile, nella chiesa di Saint-Pierre-d’Arène, nei pressi della Promenade des Anglais. L’uomo arrestato è un 31enne del posto, con disturbi bipolari. La polizia ha escluso quasi subito l’attentato terroristico. L’aggressore è di nazionalità francese, nato nel 1991 nella città di Fre’jus, vicino alla ‘capitale’ della Costa Azzurra.

L’uomo è entrato in chiesa e si è subito avvicinato al sacerdote Krzyzstof Rudzinski, 57 anni e di origine polacca, accoltellandolo più volte (una ventina secondo un giornalista di Le Point). Dopo di che ha aggredito la suora di 72 anni, che è rimasta leggermente ferita. Nessuno dei due è in pericolo di vita, come ha confermato anche il ministro dell’Interno Gerard Darmanin. Il Prefetto ha aggiunto che il giovane non ha precedenti ma che è stato ricoverato più volte per problemi mentali. Dopo l’arresto il 31enne ha spiegato: “Sono di religione ebraica, oggi volevo uccidere Macron ma poi mi sono lanciato contro una chiesa”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Esteri / Nato, Mosca alla Svezia: “Convochi referendum, il sostegno è basso”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Fase finale sarà più sanguinosa". Kiev ordina ai difensori di Azovstal di smettere di combattere
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.