Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Nigeria nega la vicenda del riso di plastica spacciato per vero

Immagine di copertina

Il ministro della Salute ha dichiarato che non sono state trovate tracce di plastica, smentendo l'allarme lanciato dall'autorità doganale due giorni prima

Dalla Nigeria arriva la smentita circa l’immissione sul mercato nazionale di riso di plastica. Secondo quanto dichiarato dal ministro della Salute nigeriano Isaac Adewole, l’agenzia per la sicurezza alimentare non ha trovato tracce di plastica.

Mercoledì 21 dicembre, il capo delle autorità doganali nigeriane Haruna Mamudu aveva riferito che erano state sequestrate diverse tonnellate di riso di plastica introdotto illegalmente e di provenienza sconosciuta, benché si sia parlato della Cina come luogo di origine.

Il riso, spacciato per vero, sarebbe dovuto essere venduto sul mercato localo in un momento in cui i beni di consumo hanno visto un’impennata dei prezzi a causa delle festività natalizie e di capodanno. Una persona era stata affermata in relazione all’accaduto. 

Mamudu non ha commentato la dichiarazione di Adewole che sconfesserebbe l’allarme da lui lanciato. Il corrispondente della Bbc a Lagos, Martin Patience, ha riferito all’emittente britannica che il riso sembra vero ma ha un vago odore chimico.

— LEGGI ANCHE: Sono state sequestrate oltre 5 tonnellate di riso di plastica in Nigeria

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”