Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

New York: arrestato Frank James, sospetto autore della sparatoria in metropolitana

Immagine di copertina

New York: arrestato Frank James, sospetto autore della sparatoria in metropolitana

L’autore dell’attacco alla metropolitana di New York, Frank James, è stato arrestato. L’uomo è stato fermato mentre camminava in strada come se nulla fosse: era nell’East Village di Manhattan. E’ stato un passante a riconoscerlo a Canal Street e a fotografarlo con il cellulare, dando poi l’allarme a una pattuglia di poliziotti che ha bloccato James a St. Marks Place, tra North Houston Street e l’Ukrainian Village.

Appena ventiquattr’ore prima James aveva lanciato due granate lacrimogene e sparato ai passeggeri di un treno della linea N, a Brooklyn, fino a che la pistola non si è inceppata, ferendo dieci persone e provocando il ferimento indiretto di altre tredici. Frank James non ha opposto alcuna resistenza all’arresto.

James era stato segnalato nel 2019 al sistema di monitoraggio anti-terrorismo dell’Fbi. Il 62enne afroamericano su Internet pubblicava video farneticanti in cui inneggiava alla guerra razziale e rivolgeva attacchi a tutti neri, bianchi, ebrei e messicani. Secondo quanto ha rivelato Newsweek, James era stato inserito nel “Guardian lead system”, il sistema di allerta gestito dalla divisione anti-terrorismo dell’Fbi, ma poi scagionato dopo una serie di interrogatori.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Russia non vuole veri colloqui di pace". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Russia non vuole veri colloqui di pace". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”