Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Anche la neve è in via d’estinzione

Immagine di copertina

Secondo uno studio di ricercatori svizzeri, a causa del riscaldamento globale il manto nevoso delle Alpi potrebbe ridursi del 70 per cento entro la fine del secolo

Montagne senza neve, stazioni sciistiche chiuse e addio settimana bianca sulle Alpi, senza contare i danni per l’ecosistema di flora e fauna. È lo scenario alpino di fine secolo, prospettato dall’Istituto di ricerca sulla neve e le valanghe (Institute for Snow and Avalanche Research) e del laboratorio Cryos del Politecnico Federale in Svizzera.

La causa? Il riscaldamento globale, ovviamente. Secondo l’equipe di studiosi elvetici, se la media della temperatura mondiale rimarrà al di sotto dei due gradi centigradi rispetto ai livelli preindustriali, le Alpi sono destinate a perdere fino al 30 per cento del loro manto nevoso entro la fine del secolo. Scenario più grave se il riscaldamento globale oltrepassa la fatidica soglia stabilita dall’accordo COP 21 siglato a Parigi nel 2015. Se si superano i due gradi, la neve diminuirà del 70 per cento.

Sia nel primo che nel secondo caso, i ricercatori avvertono che l’inverno alpino, il periodo in cui il manto nevoso è abbastanza profondo da permettere la pratica degli sport invernali, sarà comunque molto più breve. E in futuro, la stagione sciistica potrebbe iniziare un mese dopo rispetto al normale.

A soffrirne, ovviamente, sarà il turismo, con conseguenze a cascata su tutto il comparto ricettivo, ma la progressiva scomparsa dei ghiacciai alpini influirà disastrosamente anche sull’ecosistema, senza considerare che la diminuzione della neve influirà anche sulla produzione di energia nelle centrali termoelettriche presenti nell’area.

I ricercatori sono giunti a questa conclusione dopo aver comparato i dati meteorologici registrati negli ultimi anni. Uno studio simile, pubblicato due anni fa dall’Istituto di ricerca della Savoia, aveva già registrato un aumento di 1,85 gradi sul versante francese delle Alpi dal 1900 fino al 2015. Quasi il doppio rispetto al resto del pianeta.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”