Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Netflix rimuove i film con Johnny Depp, fan in rivolta: ecco cosa è successo

Immagine di copertina

I film interpretati dall'attore non sono più disponibili su Netflix Usa e Australia

Brutta notizia per i fan di Johnny Depp: Netflix ha rimosso dal suo catalogo tutti i film interpretati dal celebre attore, ma senza dare alcuna spiegazione. I seguaci del divo di Hollywood si sono accorti da soli che tutti i film con Johnny Depp non erano più disponibili sulla piattaforma di streaming, ma l’ipotesi più probabile è che siano state le ultime vicende giudiziarie che hanno coinvolto l’attore e sua ex moglie Amber Heard a portare Netflix a questa decisione. Depp negli ultimi  mesi ha intentato una causa contro il tabloid britannico The Sun per averlo definito “picchiatore di donne”. Ma il tribunale di Londra ha dato ragione alla rivista, perché la definizione usata dal giornale di gossip non sarebbe diffamatoria ma rispondente alla realtà.

Eppure le misure non sono uniformi per tutti i Paesi: i film di Depp, che ultimamente si è visto sfumare la possibilità di interpretare anche I Pirati dei Caraibi 6, non sono più visibili negli Stati Uniti e in Australia ma non nel Regno Unito o in Italia. Intanto i fan del divo si sono rivoltati contro la decisione di Netflix, minacciando di cancellare il proprio abbonamento.

Leggi anche: “Picchiatore di mogli”: Johnny Depp perde la causa contro i tabloid
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Esteri / L’ex ambasciatore Usa era una spia a servizio di Cuba: “Condannato a 15 anni di carcere”
Esteri / Australia, accoltella i passanti a Sydney: 6 morti. La polizia: "Non è terrorismo"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO
Esteri / L’ex ambasciatore Usa era una spia a servizio di Cuba: “Condannato a 15 anni di carcere”
Esteri / Australia, accoltella i passanti a Sydney: 6 morti. La polizia: "Non è terrorismo"
Esteri / Usa: Biden interrompe il suo viaggio in Delaware e torna a Washington. Israele chiude le scuole
Esteri / Ciao, ho 30 anni e sono il problema
Esteri / Hamas: "La guerra non è l'ultimo round contro Israele". Anera riprende le attività a Gaza
Esteri / Vaccini, l’Europarlamento boccia la proposta di creare il “Cern della Salute” per tutelare l’interesse pubblico
Esteri / È morto O. J. Simpson, l'ex campione di football americano aveva 76 anni
Esteri / Di chi è il Medio Oriente? I limiti di Washington e il campo minato delle grandi potenze mondiali (di G. Gambino)
Esteri / Fonti intelligence: “Imminente l'attacco dell’Iran”. Biden assicura: “Proteggeremo Israele”. Wall Street Journal: “Si teme gran parte degli ostaggi a Gaza siano morti”