Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Un nuovo terremoto colpisce il Nepal

Secondo quanto riferito dall'U.S. Geological Survey, l'epicentro si trova 68 chilometri a ovest del villaggio di Namche Bazar, vicino al monte Everest

Di TPI
Pubblicato il 12 Mag. 2015 alle 09:46 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 12:37
0
Immagine di copertina

Un nuovo terremoto di forte intensità ha colpito il Nepal, secondo quanto riferito dall’U.S. Geological Survey, l’agenzia scientifica statunitense che monitora le calamità naturali.

In un primo momento, l’agenzia ha riferito che il terremoto avrebbe avuto una magnitudo di 7.1, ma negli aggiornamenti successivi ha fatto sapere che essa sarebbe pari a 7.3.

Il terremoto ha colpito la zona a 68 chilometri a ovest del villaggio di Namche Bazar, vicino al monte Everest, nell’est del Paese, nei pressi del confine con la Cina.

Il punto in cui ha avuto origine il terremoto si troverebbe a 18,5 chilometri sottoterra. Sarebbe quindi più profondo rispetto a quello del 25 aprile scorso (14,4 chilometri). I terremoti più superficiali tendono a causare più danni sulla crosta terrestre.

In Nepal erano le 12.50 al momento del terremoto. Altre scosse di assestamento, di magnitudo tra 5 e 6, hanno colpito il Paese circa 10 minuti dopo la prima. In tutto, sarebbero durate poco più di 30 minuti.

La scossa più forte è stata percepita anche a Nuova Delhi, in India e anche a Dhaka, capitale del Bangladesh, secondo quanto riportato dalla Bbc.

La popolazione della capitale, Kathmandu, si è precipitata fuori dagli edifici, secondo quanto riferito dall’agenzia ReutersNon ci sono al momento notizie di danni agli edifici, ma i negozi sono stati chiusi.

Il nuovo terremoto arriva a poco più di due settimane dalla devastante scossa di magnitudo 7.8 che ha provocato 8mila vittime e quasi 18mila feriti in Nepal.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.