Neonata dichiarata morta si risveglia durante la sepoltura

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Lug. 2020 alle 12:52 Aggiornato il 18 Lug. 2020 alle 12:58
5
Immagine di copertina

India, neonata creduta morta si risveglia durante la sepoltura

Una neonata creduta morta si è risvegliata durante la sepoltura. È una storia incredibile quella avvenuta nella cittadina di Gogunda, in India, dove una donna ha dato alla luce una bambina che, però, una volta nata non aveva dato segni di vita. Secondo quanto riportano i parenti della piccola al Times of India, dopo la nascita la bambina era stata dichiarata morta dall’ospedale. Il personale medico avrebbe quindi provveduto a mettere il corpo della piccola in un sacchetto di plastica. La neonata che si presumeva fosse morta si è però risvegliata quando i parenti stavano per seppellire la salma. Felici che la figlia fosse ancora viva i genitori hanno riportato la bambina in ospedale ma le sue condizioni sono peggiorate rapidamente e, secondo quanto riporta il sito indiano, a causa anche di un grave ritardo dell’ambulanza, la piccola sarebbe morta. I parenti hanno accusato l’ospedale di grave negligenza, ma il nosocomio ha fornito una versione diversa dei fatti. I medici hanno infatti dichiarato che l’infermiera non avrebbe dichiarato deceduta la neonata, ma al contrario avrebbe richiamato più volte i genitori chiedendo loro di portare indietro la piccola. Quindi, secondo l’ospedale, sarebbero stati i genitori a credere che la bambina fosse morta.

5
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.