Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Nebraska ha reintrodotto la pena di morte

Immagine di copertina

Anche l'Oklahoma ha confermato la pena capitale conferendole protezione costituzionale. Si attendono i risultati dalla California dove era stata proposta l'abolizione

Oltre a votare il 45esimo presidente degli Stati Uniti e la legalizzazione della marijuana per uso medico o ricreativo, questo martedì 8 novembre 2016 ha visto anche il voto sulla pena di morte in diversi stati americani.

Tre stati, California, Nebraska e Oklahoma, hanno votato sulla pena di morte.

Il Nebraska ha deciso di reintrodurre la pena capitale che era stata abolita dal parlamento dello stato nel 2015.

Anche i cittadini dell’Oklahoma si sono espressi in favore del mantenimento della pena di morte.

Lo stato ha infatti confermato la pena capitale conferendole protezione costituzionale, dopo che il procuratore generale dell’Oklahoma aveva sospeso le esecuzioni lo scorso anno. 

Adesso, i tribunali statali non possono più dichiarare la pena di morte “punizione crudele e insolita” (cruel and unusual punishment, una categoria di pena eccessivamente severa vietata dall’Ottavo emendamento della Costituzione americana).

I cittadini della California sono invece chiamati a esprimersi su due proposte contrastanti: abolire la pena di morte (proposition 62) e velocizzare il processo di appello per i detenuti condannati a morte (proposition 66).

Attualmente sono 741 i detenuti nel braccio della morte, circa un quarto di quelli a livello nazionale. Tuttavia, negli ultimi dieci anni non è stata eseguita nessuna condanna.

Ecco una mappa degli stati in cui è prevista la pena di morte:  

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Esteri / Gaza, al-Jazeera: oltre 20 morti in un nuovo raid di Israele a Rafah. Idf smentiscono. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Quasi 36.100 vittime in totale. Mar Rosso: attaccato un mercantile al largo dello Yemen. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. Slovenia deciderà il 30 maggio. No della Danimarca
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Esteri / Gaza, al-Jazeera: oltre 20 morti in un nuovo raid di Israele a Rafah. Idf smentiscono. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Quasi 36.100 vittime in totale. Mar Rosso: attaccato un mercantile al largo dello Yemen. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. Slovenia deciderà il 30 maggio. No della Danimarca
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Esteri / Medvedev: “Se Usa attaccano obiettivi russi, sarà guerra mondiale"
Esteri / Gaza, raid israeliano su un campo per sfollati a Rafah: 45 morti. Idf: eliminati 2 comandanti di Hamas. Tel Aviv: "Civili uccisi da un incendio". Crosetto: "Ingiustificabile". Ue, Borrell accusa: "Ignorata la Corte de L'Aja". Qatar: "Complica i negoziati". Erdogan paragona Netanyahu a Hitler e Milosevic. Il premier: "tragico incidente". Lo Stato ebraico apre un'indagine militare. Sparatoria tra Idf e truppe egiziane al valico di Rafah: un morto. Oltre 36mila vittime e 81mila feriti dal 7 ottobre
Esteri / Russia-Ucraina, il segretario Nato Stoltenberg attacca la Cina: “Alimenta la guerra in Europa”
Esteri / Hamas lancia una raffica di razzi verso il centro di Israele. Tregua, i negoziati riprenderanno martedì in Egitto
Esteri / “Gli arabi vadano via, Gaza sarà nostra”: l’agghiacciante intervista alla madrina dei coloni israeliani Daniela Weiss