Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Narcosoldati

Immagine di copertina

Le gang messicane reclutano soldati americani

I cartelli della droga messicani si sono serviti di alcuni militari statunitensi per portare a termine omicidi su commissione e ricevere armi e addestramento.

Lo scorso 25 luglio, il soldato americano Micheal Apodaca è stato condannato all’ergastolo dal tribunale di El Paso, in Texas, per l’omicidio, nel 2009, di Jose Daniel Gonzalez-Galeana su commissione del cartello di Juarez.

Per freddare a colpi di pistola Gonzalez-Galeana – sospettato dai gangster di essere un informatore dell’agenzia governativa statunitense Immigration and Custom Enforcement – Apodaca ricevette una ricompensa di 3.700 euro.

Già l’anno scorso un caso simile era stato scoperto nel corso di un’operazione della Dea (Drug Enforcement Administration): Kevin Corley, ex tenente dell’esercito, e Samuel Walker, ex sergente, avevano proposto a due agenti della Dea che si spacciavano per membri della gang dei Los Zetas (fondata proprio da disertori dell’esercito messicano), di procurargli addestramento tattico e armi.

Per quanto episodi di collusione fra esercito e malavita non siano una novità in America, si tratta però della prima volta che soldati a stelle e strisce varcano i confini degli Usa per allearsi con criminali stranieri. Queste interazioni rischiano di fornire alle narcomafie, oltre che un bacino di sicari precisi e affidabili, una preparazione militare di qualità che le renderebbe ancora più temibili.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ambasciata italiana a Mosca: “Italiani valutino se lasciare Russia”
Esteri / Germania: via al tetto al prezzo dell'energia, prevista spesa di 200 miliardi
Esteri / Donne in piazza: in Iran scoppia la rivoluzione del velo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ambasciata italiana a Mosca: “Italiani valutino se lasciare Russia”
Esteri / Germania: via al tetto al prezzo dell'energia, prevista spesa di 200 miliardi
Esteri / Donne in piazza: in Iran scoppia la rivoluzione del velo
Esteri / L’uragano Ian lascia al buio Cuba e devasta la Florida: più di due milioni di persone senza corrente elettrica
Esteri / Gasdotto Nord Stream, scoperta quarta falla. Svezia: “Quarta falla causata da esplosione”
Esteri / Il principe George avverte il compagno di classe: “Stai attento, mio padre sarà Re”
Esteri / Biden sulle elezioni in Italia: "Non c’è da essere ottimisti"
Esteri / Arabia Saudita: Mohammed bin Salman rimpiazza il padre e diventa Primo Ministro
Esteri / L’ambasciata Usa a Mosca ha chiesto ai cittadini americani di lasciare subito la Russia
Esteri / Minaccia nucleare, bando urgente di Mosca per l’acquisto di ioduro di potassio