Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”

Immagine di copertina
Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov e il suo omologo italiano Luigi Di Maio. Credit: EPA/RUSSIAN FOREIGN AFFAIRS MINISTRY

Mosca convoca l’ambasciatore italiano: 24 diplomatici espulsi dalla Russia

La Russia ha convocato oggi gli ambasciatori di Italia, Francia e Spagna per comunicare la decisione di espellere complessivamente 85 addetti delle rispettive ambasciate. Secondo quanto confermato dal ministero Esteri russo, saranno 24 i diplomatici italiani espulsi, dopo che ad aprile Roma aveva deciso di allontanare 30 addetti dell’ambasciata russa, accusati di essere agenti dei servizi di intelligence.

“È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici”, ha commentato oggi Mario Draghi. “Non deve portare all’interruzione dei canali diplomatici perché se si arriverà alla pace ci si arriverà attraverso quei canali diplomatici”, ha detto il presidente del Consiglio, durante una conferenza stampa congiunta con la sua omologa finlandese Sanna Marin.

Secondo il ministero degli Esteri russo, le espulsioni sono dovute alle “azioni apertamente ostili e immotivate” dell’Italia. Il ministero, che ha comunicato il provvedimento all’ambasciatore Giorgio Starace nel primo pomeriggio, ha dichiarato che i 24 espulsi sono stati dichiarati “persone non grate” e dovranno lasciare il paese entro 8 giorni.

Le stesse “misure di risposta all’espulsione di diplomatici russi” sono state comunicate anche agli ambasciatori di Francia e Spagna. Per i due paesi saranno rispettivamente 34 e 27 i rappresentanti espulsi, per un totale, compresa l’Italia, di 85.

Il mese scorso i paesi europei hanno deciso congiuntamente di espellere gli oltre 300 addetti delle ambasciate russe, in risposta alle atrocità emerse a Bucha, cittadina alle porte di Kiev lasciata dalle forze russe a fine marzo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Montepulciano, 23enne morto sul lavoro: è stato colpito al petto da un tubo di ferro
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Montepulciano, 23enne morto sul lavoro: è stato colpito al petto da un tubo di ferro
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani
Cronaca / Desenzano del Garda, multato per aver pulito la spiaggia del lago: parte la colletta
Cronaca / Fa retromarcia e investe il figlio di un anno: il piccolo Matteo muore dopo due giorni di agonia
Cronaca / Sostenibilità ambientale, l’Italia il Paese più virtuoso in Europa con l’80% della produzione dell’acciaio derivante dal riciclo di metalli