Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

È morto Fritz, il primo cucciolo di orso polare nato nello zoo di Berlino

Proprio in questi giorni era atteso il “debutto” in pubblico del piccolo animale. Il suo gemello era morto poco dopo la nascita il 3 novembre 2016

Di TPI
Pubblicato il 8 Mar. 2017 alle 18:38 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:08
0
Immagine di copertina

Fritz, il primo cucciolo di orso polare nato nello zoo di Tierpark di Berlino, è morto a soli quattro mesi. Il suo gemello era morto poco dopo la nascita il 3 novembre 2016.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

Nel primo fine settimana di marzo Fritz era apparso apatico e i veterinari lo hanno separato dalla madre Tonja martedì 6 marzo per sottoporlo ad alcuni esami, da cui è emersa una infiammazione del fegato.

Lo staff dello zoo ha spiegato che i veterinari non sono stati in grado di trovare la causa precisa della malattia e il piccolo orso è morto nella serata di martedì nel Leibniz Institute for Zoo and Wildlife Research. Proprio in questi giorni era atteso il “debutto” in pubblico di Fritz.

Andreas Knieriem, direttore dello zoo, ha detto di essere “devastato”. “Eravamo affezionati a questo cucciolo di orso polare”, ha detto ancora Knieriem. 

Prima di Fritz un altro orso polare viveva nello zoo di Berlino: Knut. Anche lui è morto per una malattia nel 2011, all’età di quattro anni. 

Fritz era nato da Tonja, che ha 7 anni e da Wolodja che ne ha 8 e che ora si trova in mostra nello zoo di Berlino. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.