Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sei persone sono morte in un attacco suicida ad Aden, in Yemen

Immagine di copertina
I vigili del fuoco intervengono sul luogo dell'attacco ad Aden, in Yemen. Credit: NABIL HASSAN

Un'autobomba è esplosa vicino la sede di una forza di sicurezza locale, uccidendo sei persone e ferendone decine, inclusi civili

Due attentatori suicidi si sono fatti esplodere in un’auto imbottita di esplosivo ad Aden, nel sud dello Yemen, martedì 14 novembre 2017, provocando la morte di almeno sei persone, secondo quanto riporta l’agenzia Reuters che cita alcuni testimoni.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Decine di altre persone sono rimaste ferite nell’attacco, inclusi alcuni civili. L’attacco è avvenuto nel quartiere di al-Mansoura, all’esterno di un campo utilizzato da una forza di sicurezza locale chiamata “Security Belt” (cintura di sicurezza), sostenuta dalla coalizione a guida saudita che combatte i ribelli houthi in Yemen.

Almeno un edificio è stato distrutto e i vetri delle finestre di altri palazzi hanno tremato, secondo il racconto dei testimoni.

Le foto che circolano sui social media mostrano diversi uomini in uniforme trasportati via per essere curati.

La responsabilità dell’attacco per il momento non è stata rivendicata. In Yemen è in corso una guerra civile tra i ribelli houthi schierati con l’Iran e il governo del presidente Abd-Rabbu Mansour Hadi, riconosciuto a livello internazionale.

Alcuni gruppi di miliziani islamisti stanno sfruttando il conflitto per reclutare seguaci e incrementare la loro influenza nel paese.

La “Security Belt” è stata creata dagli Emirati Arabi Uniti per riportare la sicurezza nella città di Aden, dove ha sede un importante porto, e che è diventata capitale temporanea del governo di Hadi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)