Me

Sesso e droga per 5 ore di seguito: 32enne muore davanti al compagno

Inutile la corsa in ospedale, la donna è morta in seguito a un arresto cardiaco

Di Marco Nepi
Pubblicato il 22 Mar. 2019 alle 09:55 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:47
Immagine di copertina
32enne muore dopo 5 ore di sesso e droga con il partner

La conoscevano tutti come “la Bestia”, la donna di 32 anni che è morta dopo cinque ore ininterrotte di sesso e droga. A stroncarla è stato un infarto: secondo i medici, infatti, il corpo della donna non ha retto a quello sforzo enorme.

La storia arriva da Cali, una città della Colombia, dove “la Bestia” viveva. La 32enne è morta davanti agli occhi del suo compagno. L’uomo ha cercato invano di aiutarla, ma per la donna non c’è stato nulla da fare.

Dopo le cinque ore passate a drogarsi e a fare sesso, la 32enne ha iniziato ad accusare il malore. Alle vertigini si sono sommate le convulsioni. Ma quello in corso era un arresto cardiaco dal quale non si sarebbe salvata.

Inutili i tentativi dell’uomo di chiamare i soccorsi. L’ambulanza non arrivava e così il compagno della donna ha deciso di avvolgere il corpo della partner in una coperta e di correre nell’ospedale più vicino. Ogni tentativo di salvarle la vita, però, è stato vano.

Una volta arrivati al pronto soccorso, infatti, i medici non hanno potuto far altro che constatare la morte della donna. Le indagini della polizia cercheranno di verificare se la donna deceduta fosse un consumatore abituale di narcotici e se l’uso delle sostanze sia stato un elemento scatenante dell’infarto.

L’autopsia condotta sul corpo senza vita della donna ha rivelato che la 32enne avesse fatto uso di sostanze stupefacenti. Spinta dall’effetto delle droghe assunte, la donna aveva così deciso di trascorrere le ore successive facendo sesso sfrenato con il compagno. Il suo corpo, però, non ha retto a quello sforzo e ha ceduto.

Forte dei Marmi, coppietta ripresa a fare sesso su un pontile: il filmato fa il giro della rete | VIDEO