Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti

Immagine di copertina

Drammatica sparatoria in Montenegro, dove un uomo di 34 anni ha ucciso prima una madre e i suoi due figli, poi ha aperto il fuoco sulla folla. In totale sono oltre dieci i morti a Cettigne, una località turistica del Montenegro. La strage è cominciata in una casa: l’aggressore è prima entrato nell’abitazione – di sua proprietà – assassinando a fucilate l’inquilina che l’aveva in affitto e due bambini di 8 e 11 anni. Poi è uscito in strada e ha cominciato a sparare in modo indiscriminato sui passanti, uccidendone 7, prima di essere abbattuto dalle forze dell’ordine.

“Siamo tutti sotto shock”, ha detto il primo ministro del Montenegro, Dritan Abazovic alla televisione pubblica definendo la sparatoria “una tragedia senza precedenti”. Situata a 27 chilometri dalla capitale Podgorica, Cetinje è una cittadina medievale considerata il cuore storico e culturale del Montenegro di cui è stata la capitale fino al 1918. Il premier ha dichiarato tre giorni di lutto dopo la tragedia. “Invito tutti i cittadini del Montenegro a stare con le famiglie delle vittime innocenti”, ha scritto sui social.

Secondo alcune testate locali, il 34enne non sarebbe morto in uno scontro a fuoco con la polizia ma sarebbe stato ucciso da un civile armato. Per ora, non è chiaro cosa abbia spinto l’uomo a commettere un atto così atroce” ha detto la procuratrice Andrijana Nastic in una conferenza stampa. Secondo Nastic, la strage potrebbe essere partita da una lite familiare ma non è stato ancora confermato che l’aggressore avesse rapporti di parentela con la donna e i due bambini uccisi per primi. Altre sei persone, ferite, sono attualmente in cura in ospedale. Tre sono gravi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bambina di quattro anni stuprata dal vicino di casa: muore dopo tre giorni
Esteri / Stati Uniti, fratellini sbranati dai pitbull di casa: gravissima la mamma che ha tentato di salvarli
Esteri / Miss Ucraina e miss Russia nella stessa stanza in hotel: gaffe al concorso di bellezza
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bambina di quattro anni stuprata dal vicino di casa: muore dopo tre giorni
Esteri / Stati Uniti, fratellini sbranati dai pitbull di casa: gravissima la mamma che ha tentato di salvarli
Esteri / Miss Ucraina e miss Russia nella stessa stanza in hotel: gaffe al concorso di bellezza
Esteri / Incendio sull’Isola di Pasqua, bruciati diversi Moai: “Danni irreparabili”
Esteri / Zelensky all’Ue: “Siamo sull’orlo del disastro nucleare”
Esteri / Mahsa Amini, l’Iran si difende: “Morta per una malattia al cervello, non per le percosse della polizia”
Esteri / Metsola: “Inviare armi pesanti e carri armati a Ucraina”
Esteri / Chi è Ales Bialiatski, l’attivista bielorusso tra i vincitori del Nobel per la Pace 2022
Esteri / Premio Nobel per la Pace 2022 al bielorusso Ales Bialiatski, ai russi di Memorial e agli ucraini del Centro per le libertà civili
Esteri / Le rivelazioni dell’intelligence Usa al Nyt: “Crediamo che gli ucraini abbiano ucciso Darya Dugina”