Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Strappa occhi e orecchie alla sorella per gelosia: modella russa 17enne trovata morta

La ragazza diciassettenne è stata assassinata barbaramente con 189 coltellate. Il suo corpo nudo e martoriato è stato trovato nella casa dell'ex amante

Di Marco Nepi
Pubblicato il 26 Set. 2019 alle 13:52 Aggiornato il 26 Set. 2019 alle 14:37
83
Immagine di copertina
Le due sorelle russe. A sinistra: Stefania, morta nel 2016. A destra: Elizaveta, accusate dell'omicidio della sorella Credits: East2west News

Modella russa uccisa: sorella accusata di averle strappato occhi e orecchie

La modella russa Stefania Dubrovina è stata trovata morta, colpita con 189 coltellate: la sorella è accusata di averla uccisa e di averle cavato occhi e orecchie.

modella russa uccisa sorella
La modella russa Stefania Dubrovina, 17 anni, uccisa con 189 coltellate. Credits: East2west News

Il fatto è accaduto nel 2016, ma gli inquirenti, che stanno per chiudere il cerchio delle indagini, ritengono che la sorella ventiduenne Elizaveta Dubrovina, abbia aggredito la modella adolescente per gelosia, sotto l’effetto di stupefacenti.

Il corpo della modella russa è stato trovato a San Pietroburgo, nella casa di quello che al tempo era il suo amanteAlexey Fateev.

Secondo gli inquirenti, Stefania Dubrovina sarebbe stata aggredita dalla sorella, che avrebbe inferto 189 coltellate al suo corpo nudo, per poi staccarle le orecchie e cavarle gli occhi. La giovane avrebbe aggredito la modella Stefania, causandole un dolore straziante accecata dalla gelosia. Ora, Elizaveta dovrà affrontare un processo con l’accusa di omicidio. Rischia fino a 25 anni di carcere.

modella russa uccisa sorella
Elizaveta Dubrovina, accusata di aver ucciso la sorella Stefania perchè invidiosa di lei
Credits: East2west News

La versione della sorella Elizaveta Dubrovina, invece, è che la modella sia stata uccisa proprio dall’amante Alexey Fateev, 44 anni, geloso per via dei tradimenti subiti. Per la polizia invece l’uomo sarebbe solo un testimone chiave, da tenere in considerazione per portare avanti le indagini.

Fateev ha inoltre smentito di avere nulla a che fare con l’omicidio della modella in un’intervista rilasciata a una emittente televisiva russa. Tuttavia, il fatto che Stefania avesse di recente scattato delle fotografie di nudo avrebbe potuto scatenare la gelosia dell’uomo.

L’uomo ha dichiarato di aver trovato il corpo della ragazza nella propria casa al suo rientro, dopo essere uscito a comprare del vino. Secondo la sua versione dei fatti, avrebbe aspettato a chiamare la polizia perché impegnato a trattenere la sorella della modella per impedirle di scappare.

Secondo un quotidiano locale, non ci sarebbero dubbi: Elizaveta era gelosa della sorella minore, bellissima modella, al punto da arrivare a uccidere, cavarle gli occhi e staccarle le orecchie. La giovane avrebbe cercato in tutti i modi di imitarla: dal rossetto al colore di capelli e, malgrado alcune foto le raffigurassero insieme abbracciate, la sorella sarebbe stata così invidiosa da ucciderla.

Modella aggredita all’uscita del concorso di bellezza: la foto del naso rotto ha fatto il giro del web

83
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.