Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:34
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il Missouri ha approvato definitivamente la legge che vieta l’aborto

Immagine di copertina
Credit: Saul Loeb/AFP/Getty Images

Dopo l’Alabama, anche il Senato e la Camera del Missouri hanno approvato una legge che limita a 8 settimane il periodo in cui si può abortire rispetto alle 21 settimane e sei giorni previste dalla normativa precedente.

L’interruzione della gravidanza è consentita solo nei casi di emergenze mediche, ma non nei casi di incesto e stupro. In caso di violazione della legge, i medici rischierebbero condanne da cinque a 15 anni di carcere. Le donne che abortiscono a otto settimane o più tardi non saranno invece perseguite.

Uniche eccezioni previste sono per i casi di “emergenze mediche”, mentre nemmeno in questo caso, come in Alabama, sono ammessi quelli di stupro e incesto.

Con l’approvazione della Camera, il 17 maggio (l’ok del Senato è arrivato il 16 maggio), è arrivato il via libero definitivo.

Il governatore repubblicano del Missouri Mike Parson ha dichiarato che il disegno di legge dà al Missouri la possibilità di essere uno dei più forti Stati pro-life nel paese.

I democratici hanno attaccato il disegno di legge. “Gran parte di questo disegno di legge sta solo mettendo in imbarazzo le donne da chi non capisce che le vite delle donne hanno storie diverse” ha osservato la senatrice democratica Jill Schupp.

Il via libero definitivo della Camera è arrivato due giorni dopo l’approvazione di una legge analoga in Alabama. Anche in questo stato i casi di stupro e incesto non rientrano nelle emergenze mediche per le quali si può giustificare l’aborto.

In Alabama, i medici che violano il divieto rischiano fino a 99 anni di carcere, mentre la donna che si sottopone ad aborto non è considerata penalmente responsabile.

Da quando Donald Trump è presidente, negli Stati Uniti molti stati hanno approvato leggi restrittive in materia di diritto all’aborto.

L’obiettivo di coloro che conducono la campagna contro l’aborto è rendere l’interruzione di gravidanza illegale a livello federale (ne abbiamo parlato qui).

L’Alabama vieta l’aborto, anche in caso di incesto e stupro

L’ondata anti-abortista che sta attraversando gli Stati Uniti

Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa