Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Il ministro della Giustizia turco ha annullato la sua visita in Germania per protesta

Le autorità tedesche non hanno permesso a Bekir Bozdag di parlare ai supporter di Erdogan nel paese

Di TPI
Pubblicato il 2 Mar. 2017 alle 18:47 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:31
0
Immagine di copertina

Il ministro della giustizia turco ha annullato l’incontro con il suo omologo in Germania dopo che le autorità tedesche gli hanno impedito di rivolgersi ai sostenitori del presidente turco Erdogan nel paese nordeuropeo. L’annuncio è stato dato dalla televisione turca ed è stato riportato dall’agenzia Reuters

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

Bekir Bozdag si trovava già in Germania e avrebbe dovuto parlare nella città sudoccidentale di Gaggenau. La motivazione del rifiuto tedesco è legata alle dimensioni ristrette del luogo dove si sarebbe dovuto tenere l’evento.

Il ministro turco ha comunicato che farà ritorno in Turchia. L’intenzione di Bozdag era quella di appoggiare il referendum di aprile, nel quale i turchi saranno chiamati a pronunciarsi sulla riforma presidenzialista voluta dal leader turco Erdogan.

La Turchia ha annunciato che convocherà l’ambasciatore tedesco per discutere dell’accaduto. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.