Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Mike Pence ha rassicurato i leader europei sull’impegno Usa nella Nato

Immagine di copertina

Il vice presidente Mike Pence durante la Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera ha detto che l'impegno degli Stati Uniti sarà incrollabile

Il sostegno degli Stati Uniti alla Nato “sarà incrollabile”. Lo ha detto il vice presidente Mike Pence parlando ai leader europei durante la Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera.

Nel primo importante indirizzo di politica estera dell’amministrazione Trump, Pence ha detto che gli Stati Uniti saranno al fianco dell’Europa oggi e tutti i giorni. “Abbiamo valori comuni e abbiamo vittime comuni. Insieme a voi lavoriamo da generazioni per difendere la democrazia. I vostri problemi sono i nostri. Il vostro successo è il nostro”, ha aggiunto.

Ma ha detto poi che i paesi europei non hanno sempre pagato la loro parte. Questa mancanza “erode il fondamento della nostra alleanza”, ha detto Pence. 

Il vice-presidente ha sottolineato che, a parte gli Stati Uniti, solo quattro paesi della Nato hanno rispettato l’impegno preso nel 2014 di destinare il 2 per cento del Pil alla difesa.

“È giunto il momento di fare di più”, ha detto. Secondo i dati del 2016 solo Stati Uniti, Regno Unito, Grecia, Polonia ed Estonia hanno mantenuto l’impegno. 

Il presidente Donald Trump aveva avvertito in campagna elettorale che gli Stati Uniti avrebbero potuto non mantenere il loro impegno nella Nato.

Allo stesso summit, prima di Pence ha preso la parola la cancelliera tedesca Angela Merkel che ha chiesto una maggiore cooperazione tra gli Stati Uniti e l’Unione europea in particolare per quanto riguarda questioni come l’aggressività russa e il terrorismo islamista.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev: "Da Bielorussia missili contro Chernihiv". Putin: "Armeremo Minsk". Di Maio: "Se fermiamo la resistenza Putin arriverà fino ai confini Ue"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev: "Da Bielorussia missili contro Chernihiv". Putin: "Armeremo Minsk". Di Maio: "Se fermiamo la resistenza Putin arriverà fino ai confini Ue"
Esteri / Usa, la Corte suprema cancella la sentenza sul diritto all’aborto
Esteri / Chiusa l’inchiesta Onu sulla morte della giornalista Shireen Abu Akleh: “Uccisa dalle forze israeliane”
Esteri / Usa, sentenza shock: la Corte suprema elimina altre restrizioni sul porto di pistole e fucili
Esteri / ESCLUSIVO – Parla il dissidente turco Osman Kavala: “Erdogan e Putin sono simili, ma l’Ue non sbagli con il Sultano”
Cronaca / Malta, subisce un aborto spontaneo ma i medici si rifiutano di operarla: turista americana rischia la vita
Esteri / Exclusive: Erdogan is just like Putin but there’s no need to impose sanctions, Osman Kavala says
Esteri / Medvedev attacca i leader Ue: "Sono di basso livello, è chiaro a tutti che Draghi non è Berlusconi"