Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Migranti, naufragio al largo della Libia: almeno 15 morti

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 13 Giu. 2020 alle 17:38
744
Immagine di copertina

Miigranti, naufragio al largo della Libia: almeno 15 morti

Almeno 15 migranti morti: sarebbe questo il drammatico bilancio di un naufragio avvenuto al largo della Libia nella mattinata di sabato 13 giugno. La notizia del naufragio è stata confermata da fonti umanitarie all’Agi. A bordo dell’imbarcazione, secondo una prima ricostruzione, vi erano circa 30 migranti. I sopravvissuti sarebbero 18, mentre almeno 15, come detto, sarebbero i morti. Precedentemente, la Ong Alarm Phone aveva lanciato l’allarme sul proprio account Twitter scrivendo: “Una barca si è capovolta vicino Zawiya. È in corso una ricerca di sopravvissuti. La nostra solidarietà ai parenti degli assassinati. Siamo così arrabbiati per questa continua perdita di vite umane”.

Secondo le prime informazioni, a lanciare l’allarme erano stati gli stessi migranti a bordo della barca, che avevano chiamato i propri familiari per chiedere aiuto. Poi, i contatti si sarebbero bruscamente interrotti. L’imbarcazione secondo una prima ricostruzione si sarebbe rovesciata probabilmente a causa delle avverse condizioni meteo e del sovraffollamento della barca stessa. Solamente pochi giorni fa in Tunisia si era verificato un altro naufragio che aveva provocato la morte di almeno 50 migranti.

Leggi anche: 1.  Migranti, sbarchi in Italia: dati alla mano, ecco come stanno davvero le cose  / 2. Se l’Europa apre gli occhi sui migranti grazie a Salvini

744
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.